QU.A.R.AN.T.I.N.E

Siamo con te/giovani! Scopri come

Il consorzio del progetto QU.A.R.AN.T.I.N.E. (2020-2-IT03-KA205-019431), è lieto di condividere i suoi ultimi due risultati. In questi mesi i partner hanno lavorato duramente per realizzare 36 diversi video motivazionali, 6 per lingua (inglese, italiano, spagnolo, portoghese, rumeno e turco) che mescolano la tecnica dell’intervista dal vivo e l’animazione video realizzata tramite PowToon. I video seguono un percorso di argomenti, indirizzati a coinvolgere e consentire ai giovani isolati di essere consapevoli dell’importanza della loro voce e delle loro azioni.

Tutti i video hanno intervistati speciali tra operatori giovanili e psicologi che danno consigli a specialisti e giovani che condividono le loro esperienze, problemi e strategie sull’argomento correlato. I video motivazionali sono tutti disponibili sul canale YouTubeI’m With You(th)”.

Tutti i video fanno anche parte del risultato finale, che è una campagna social denominata “I’m With You(th)” realizzata attraverso le pagine social del progetto e quelle dei partner tramite Facebook, Instagram, YouTube e Soundcloud.

Da giugno a ottobre, infatti, i contenuti sono stati diffusi secondo un calendario programmato. Tutti gli argomenti sono iniziati con una copertina e un post generale sull’argomento, seguiti da sfide principali e infografiche di suggerimenti.

Quindi, ogni partner ha rilanciato i contenuti nella propria lingua nazionale sui propri canali social e ha invitato i giovani a una sfida Instagram attraverso storie Ig per ogni argomento. Inoltre, il CEIPES grazie alla sua radio all’interno delle sue strutture e al canale radiofonico ANG “Youth is in the air”, ha realizzato sei podcast in italiano rivolti ai giovani e interamente diretti da giovani volontari che hanno avuto successo tra i radioascoltatori giovanili.

Il consorzio spera che gli operatori giovanili europei possano trarre vantaggio da questi potenti strumenti per i giovani e lavorare con i giovani nei settori dell’empowerment e della cittadinanza attiva anche quando l’approccio online o misto è necessario a causa di problemi geografici, fisici o sociali.

Per maggiori informazioni sul progetto e sulla campagna, segui i canali di QU.A.R.AN.T.I.N.E.: Facebook,Instagram, il sit e guarda i video nella tua lingua madre sul canale YouTube o ascolta i podcast (in Italiano) su Soundcloud.