QU.A.R.AN.T.I.N.E: Digital Youth work, istruzioni per l’uso

Il consorzio dei partner del progetto QU.A.R.AN.T.I.N.E., QUalitative Advanced Research And Training for Inclusion of Neets through Elettronic tools (2020-2-IT03-KA205-019431), è lieto di annunciare la pubblicazione del primo risultato di progetto. Nel mese di dicembre, infatti, è stato finalizzato e reso disponibile online un Handbook che promuove metodologie per avvicinare i giovani in isolamento, in situazioni di distanza sociale o con ostacoli all’interazione fisica. Si tratta di un insieme di linee guida per supportare l’implementazione del lavoro degli youth workers e di coloro i quali lavorano con i giovani, in un periodo in cui il contatto diretto non è consentito.    
Questo risultato è il frutto del lavoro dei precedenti mesi in cui il consorzio si è speso per studiare lo stato dell’arte dello youth work in Europa, somministrando un survey che ha ricevuto 249 risposte provenienti da youth workers e organizzazioni giovanili dei 5 Paesi partner (Italia, Portogallo, Spagna, Turchia e Romania).

Raccolti i dati si è passati ad un’analisi complessiva di essi, consultabile nell’handbook. Si è poi redatta la cornice teorica che contiene in sé le linee guida per lo youth work digitale, trattando i suoi diversi aspetti, dalla modalità mista alle competenze digitali, dalle esperienze dei volontari europei allo youth work con giovani con minori opportunità e bisogni speciali, passando anche per la sfera psicologica che inerisce il digital youth work. 
All’handbook è, inoltre, annessa una raccolta di strumenti digitali utili, suddivisi per categorie: attività per meeting online, organizzazione e interazione, creatività e presentazioni, quiz e valutazioni, strumenti di gamification.           

Ci auguriamo che questo prezioso strumento possa essere utile nei prossimi mesi e che possa essere di spunto per l’implementazione di uno youth work digitale sempre più coinvolgente e in linea con i tempi. Buona fruizione.          

Pin It on Pinterest

Share This