Si è svolto a Glasgow (Scozia, Regno Unito) il 6° meeting transnazionale del progetto Disemex, ospitato dall’associazione 36.6 Scotland. Come da obiettivo del progetto, il meeting ha permesso ai partner di conoscere alcune buone pratiche operative nel territorio della città scozzese, nell’ambito dell’inclusione nell’ambiente di lavoro, di persone con disabilità. L’agenda del meeting ha previsto la visita di 3 enti: “ENABLE – Fortune Works”, un’organizzazione benefica finalizzata all’inclusione sociale di persone con disabilità di apprendimento e le loro famiglie, per sviluppare le proprie competenze e abilità sul lavoro correlate. “REMPLOY” un ente presente in tutta la Scozia finalizzato ad inserire nel mondo del lavoro persone con disabilità (e non solo). “QUARRIERS”: un vero e proprio Villaggio/Comunità finalizzato a dare un supporto e una casa a tantissimi anziani, bambini e persone in difficoltà. Durante il meeting si è parlato anche della conferenza che si terrà a Dusseldorf, in occasione della fiera “Rehacare” di ottobre 2020. Durante questa conferenza il Ceipes e gli altri partner, presenteranno le buone pratiche della propria città nell’ambito della tematica del progetto. Condivideranno anche una panoramica nazionale in merito alle leggi che regolano l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità e mostreranno il video di presentazione di una delle realtà virtuose del territorio. Se vi occupate di inserimento nel mondo del lavoro di persone con disabilità e volete promuovere la vostra realtà a livello europeo, non esitate a contattarci. Potreste far parte del booklet finale del progetto DISEMEX! Per maggiori informazioni sul progetto disemex, visitate il sito o la pagina facebook.

Pin It on Pinterest

Share This