Il 27 Febbraio 2020, a Istanbul, in Turchia, il coordinatore del progetto “Robust and connected civil society”, KADEM, ha organizzato una Conferenza con diversi partecipanti, inclusi Ministri siriani e Turchi. Anche il team di CEIPES è stato invitato per presentare i risultati degli indicatori di successo. Sfortunatamente, a causa del Coronavirus, è stato impossibile per noi partecipare fisicamente all’evento e dunque abbiamo deciso di assistere alla conferenza via Skype.

La Conferenza ha avuto l’obiettivo di presentare ai partecipanti il progetto, i risultati e i risultati ottenuti in questi 24 mesi di duro lavoro.

La Conferenza è iniziata con un discorso di apertura del Presidente dell’Organizzazione KADEM e Women Democracy Association e un esperto del Ministero degli Affari Esteri dell’Unione Europea, in Turchia.

Successivamente, il coordinatore ha presentato le attività svolte fino a quel momento: training, workshop, incontri di cooperazione tra le autorità pubbliche e i rappresentanti di diverse ONG.

Lo staff del CEIPES ha presentato i risultati degli indicatori di successo. Lo scorso novembre, a Istanbul, il CEIPES ha condotto un training intensivo ad alcune Organizzazioni della Società Civile riguardo “i fondamenti sulla gestione di una Organizzazione non-profit”. Nel mese di Dicembre, abbiamo realizzato un questionario per capire bene il livello di soddisfazione dei partecipanti al Training.

Nel mese di Gennaio, il nostro partner ha distribuito il questionario e successivamente ci siamo occupati di fare una comparazione di questi risultati, realizzando che c’è stato un importante miglioramento rispetto all’analisi del bisogno iniziale.

Questi indicatori di successo ci mostrano i passi in avanti che le organizzazioni che hanno partecipato al training hanno fatto, grazie al training stesso.
Sono state analizzate 27 organizzazioni, 24 delle quali hanno raggiunto un ottimo punteggio, aspetto che ci permette di considerare queste come Organizzazioni no-profit a tutti gli effetti con una struttura stabile.
2 delle 27 organizzazioni ha bisogno di sforzi maggiori per migliorare le proprie capacità, soprattutto nel settore di gestione finanziaria. Solo una organizzazione ha ottenuto un punteggio molto basso. Questo vuol dire che per quest’ultima il training non è stato sufficiente. I suoi problemi possono però essere superati attraverso ulteriori training, l’intervento di alcuni esperti del settore e/o un miglioramento del suo reparto di risorse umane.

Per concludere, lo staff di CEIPES ha realizzato un manuale di circa 60 pagine. Dove si può trovare in forma scritta lo stesso programma del training con l’obiettivo di rendere tutte queste informazioni utili per tutte le organizzazioni della società civile che lavorano con i rifugiati siriani al fine di costruire un piano strategico a lungo periodo con nozioni su risorse umane e gestione manageriale, identificazione di criteri delle performance, diversificazione delle risorse finanziarie. Tutto questo sarà utile per lo sviluppo di una società civile, contribuendo a rendere le attività legate ai richiedenti asilo più efficienti, coerenti e sostenibili.

KADEM e CEIPES hanno lavorato molto bene insieme, portando a termine tutti gli obiettivi prefissatisi all’inizio del progetto. Questo è il motivo per cui ringraziamo KADEM e ci auguriamo di poter collaborare insieme molto presto

Pin It on Pinterest

Share This