Nome del progetto: Participatory Design of Initiatives on Gender Equality
Numero di progetto: 2020-3-FR02-KA205-018465
Durata: 24 mesi
Coordinatore: COOPERATIVE D’INITIATIVE JEUNES (CIJ, France)

Programma di finanziamento: Erasmus+ Programme
Partners: CENTRO INTERNAZIONALE PER LA PROMOZIONE DELL’EDUCAZIONE E LO SVILUPPO ASSOCIAZIONE (CEIPES, Italy); MAGENTA CONSULTORIA PROJECTS SL (Magenta, Spain); AINTEK SYMVOULOI EPICHEIRISEON EFARMOGES YPSILIS TECHNOLOGIAS EKPAIDEFSI ANONYMI ETAIREIA (IDEC – Greece); RADOSAS IDEJAS (Creative Idea – Latvia); SYMPLEXIS (Symplexis, Greece).

PADIGE – Participatory Design of Initiatives on Gender Equality – finanziato dal programma Erasmus+, è nato dal desiderio di rendere l’UE più trasparente e democraticamente responsabile, con l’obiettivo di portare i cittadini verso le istituzioni.

Il progetto mira a promuovere sia la piattaforma dell’Iniziativa dei Cittadini Europei tra i giovani, sia l’uguaglianza di genere.

L’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) è uno strumento di partecipazione diretta alla vita politica dell’Unione Europea, prevista dal Trattato sull’Unione Europea (TUE).

Al fine di aumentare la consapevolezza su questo particolare argomento, il partenariato del progetto svilupperà una piattaforma web e una guida per gli youth worker con l’obiettivo di creare una proposta di riforma della legge a tema parità di genere attraverso una metodologia di progettazione partecipata.

Il 19 ottobre, si è svolto uno dei primi focus group previsti dal progetto. L’attività ha visto il coinvolgimento di giovani a partire dai 18 anni, ai quali sono state somministrate domande in merito alla costruzione di una piattaforma wiki.

In particolare, è stato chiesto loro quali caratteristiche debba avere un sito web – nella forma di social media – per rivelarsi non solo utile allo scopo ma anche appetibile per l’utilizzo.

Le risposte fornite anche dai soggetti intervistati dai Paesi partner, hanno evidenziato una tendenza comune: le piattaforme devono essere intuitive, contenere poche features e dare la possibilità di scambiare idee e opinioni.

Questo focus group costituisce un ulteriore passo verso la proposta di una nuova ICE basata sulla metodologia del design partecipativo.

Per rimanere aggiornati sulle attività del progetto e del partenariato, seguiteci sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Pin It on Pinterest

Share This