Il quarto meeting transnazionale del progetto IMMIGRANT FRIENDLY CITIES, secondo il calendario iniziale, avrebbe dovuto tenersi il 21-22 Aprile a Trikala, in Grecia, presso l’ufficio di uno dei partner del progetto. Purtroppo, a causa della chiusura delle frontiere, della pericolosità del Coronavirus e dell’impossibilità di viaggiare, il Consorzio ha deciso di organizzare un meeting online tramite la piattaforma Zoom.

Tutti i partner del Consorzio hanno partecipato al meeting online che è stato importante per definire i prossimi passi al fine di completare l’APP, nonché uno dei prodotti tangibili del progetto.

Nella prima parte del meeting, abbiamo cercato di capire come sia la situazione nei nostri rispettivi Stati, come stiamo vivendo questo periodo di chiusura, come abbiamo vissuto la quarantena, come stiamo combattendo contro il virus e come la nostra routine sia cambiata.

In un secondo momento tutti i partner hanno esaminato i progressi di questo terzo e ultimo intellectual output che prevede la creazione di un’APP che può aiutare i rifugiati a conoscere meglio le città nelle quali vivono. Per fare in modo che ciò sia più facile, ogni partner ha creato sei video con sei diverse tematiche, i quali forniscono informazioni su: la salute, l’importanza della lingua, l’istruzione, lavoro e tirocini, attività sociali e culturali aiuti e consigli. Ogni partner lo ha fatto per la città dalla quale proviene. Ne abbiamo guardato e commentato qualcuno per poi essere arrivati alla conclusione che risulterebbe più utile realizzare un layout uguale per tutti i video.

Il focus del meeting online, verteva però sui moduli che ogni partner deve completare entro la fine del mese di giugno, per poi essere caricati nel MOOC finale (Massive Open online course).

Il meeting online è stato molto produttivo. Il Consorzio ha definito gli step che devono essere fatti nei prossimi tre mesi al fine di poter concludere il progetto in tempo. Grazie alla collazione e all’ottimo lavoro di tutti i partner, l’implementazione del progetto IMMIGRANT FRIENDLY CITIES sta procedendo molto bene. Molto presto il MOOC e l’APP saranno presentati.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a seguire la pagina Facebook del progetto

Pin It on Pinterest

Share This