Nome del progetto: European Career Counselling Guidelines for Staff Working in Criminal Correctional Justice System – CCJ4Career
Durata: 01/01/2020 – 31/12/2022

Coordinatore: Romania – CPIP – Centrul Pentru Promovarea Invatarii Permanente

Partner: Italia – CEIPES, Timisoara Penitentiary (Romania), Senator für Justiz und Verfassung Freie Hansastadt Bremen – Bremen Ministry of Justice and Constitution (Germania), Ceza ve Tevkifevleri Genel Müdürlüğ GENERAL DIRECTORATE OF PRISONS AND DETENTION HOUSES (Turchia), Sindicatul Național al Lucrătorilor de Penitenciare – National Trade Union of Prison Workers (SNLP – Romania); Qualify Just – IT Solution and Consulting LTD (Portogallo); Baltic Education Technology Institute (Lituania); International Correction and Prisons Association ICPA Office in Europe (Paesi Bassi); York Associates (Regno Unito);
Finanziato da: Erasmus+ Program – KA3 Support for Policy Reform

Il 16 e 17 gennaio 2020 a Timisoara, in Romania, il CEIPES ha preso parte al Kick-off Meeting per il nuovo progetto CCJ4Career – European Career Counselling Guidelines for Staff Working in Criminal Correctional Justice System finanziato dal Programma Erasmus Plus – KA3 sul sostegno alla riforma delle politiche.

Gli obiettivi principali del progetto sono testare e mettere in atto una metodologia di lavoro per l’avvio o il miglioramento del processo di orientamento professionale nella giustizia penale correttiva (CCJ), concentrandosi sulle competenze necessarie allo staff per gestire la propria carriera. Ciò avverrà con il coinvolgimento diretto dell’utente finale (personale penitenziario), datori di lavoro (amministratori penitenziari), formazione professionale sul posto di lavoro (carcere) (aziende e ONG). Come progetto KA3, l’altro importante obiettivo è quello di inserire all’interno dell’agenda europea la necessità di un approccio strutturato e guidato alla gestione delle carriere nel sistema carcerario, raggiungendo il dialogo politico con i policy makers, questo avverrà grazie al coinvolgimento diretto dei direttori delle carceri, sindacati e organi professionali internazionali.

Durante l’incontro i partner hanno avuto l’opportunità di conoscersi, presentando la propria organizzazione / istituzione, attività e missione.
Il progetto consiste in 6 pacchetti di lavoro, ognuno guidato da un partner diverso del consorzio e durante i due giorni di riunione hanno presentato la loro idea di implementazione di ogni attività, portando avanti attività di piccoli gruppi per discutere e mettere insieme idee per sviluppare il progetto in modo coordinato.

Successivamente sono state discusse le date dei prossimi incontri e le attività formative da svolgere fino alla fine del progetto. La prossima attività formativa si svolgerà a Brema (Germania) dal 16 al 18 settembre 2020.

Pin It on Pinterest

Share This