Tra il 25 e il 26 Febbraio 2020, si è svolto a Sofia (Bulgaria) il quinto Meeting Transnazionale del progetto Use or lose.

Il principale obiettivo del progetto è quello sensibilizzare sul tema dell’Alzheimer e di incentivarne così la prevenzione.

I partner si sono incontrati per discutere gli ultimi accorgimenti in merito ai due manuali previsti come output del progetto: una guida per i pazienti malati di Alzheimer, ed una guida per i parenti che si dedicano alle cure di queste persone (caregivers).

Le guide contengono anche delle attività mirate al miglioramento della memoria e delle attività cognitive dei pazienti.
Nello specifico i capitoli vertono sulle seguenti tematiche: sintomi e fasi della demenza, sindrome di burnout, prevenzione della demenza, raccomandazioni per entrambi i gruppi target, stereotipi da combattere, differenti attività terapeutiche da poter prendere come spunto e tanto altro.

Il CEIPES è stato, per quanto riguarda il manuale destinato ai parenti dei malati di Alzheimer, ha curato la stesura del capitolo sul burnout dei caregivers specificandone i sintomi, le cause, la prevenzione e gestione.
Per quanto riguarda il manuale destinato ai pazienti invece, il CEIPES ha redatto il capitolo relativo alle raccomandazioni per prevenire o rallentare la demenza specificando informazioni relative all’attività fisica, alla dieta equilibrata, alla qualità del sonno eccetera, ma allo stesso tempo adottando un linguaggio semplice ed intuitivo congeniale al gruppo target.

La conferenza finale, dove i manuali verranno ufficialmente presentati, avrà luogo in Turchia, ospitata dai coordinatori del progetto, nel mese di Aprile 2020.

Per saperne di più, visita il sito ufficiale del progetto USE OR LOSE https://useorlose.org/it

Pin It on Pinterest

Share This