Il 16 e 17 Ottobre 2019 il Consorzio dei partner del progetto 3D4KIDS si è riunito a Cartagena, Spagna per il V meeting Transnazionale del progetto 3D4KIDS – “Secondary Education for and through the 3D Printing”, questa volta ospiti del partner Pristálica, sviluppatore software.

L’obiettivo principale del progetto è promuovere l’uso della stampa 3D nelle scuole secondarie. 3D4KIDS è finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus+, Azione chiave 2 (Partenariati strategici per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche) e il consorzio dei partner che implementa il progetto è composto da: Furness Academy (Regno Unito), IES José Luis Castillo-Puche (Spagna), Srednja šola za oblikovanje Maribor (Slovenia), CEIPES (Italia), CETEM (Spagna), STYRIAN TECHNOLOGY PARK (Slovenia) e Pristálica (Spagna).

Durante l’incontro i partner hanno discusso sulle attività svolte e da svolgere prima della fine del progetto (30 Marzo 2020).

In particolare sono stati trattati i seguenti argomenti:

  • La piattaforma online e multilingua che conterrà i 30 esercizi di stampa 3D sviluppati sino ad adesso con la relativa versione App.
  • La progettazione del networking database che conterrà i dati di scuole e fornitori in accordo con il documento GDPR;
  • La metodologia per lo sviluppo della fase pilota;
  • Le varie fasi pilota che ciascuna scuola condurrà nel proprio paese.
  • Le attività di divulgazione e management del progetto;
  • La Piattaforma ETwinning

I partner si incontreranno nuovamente il 3 e 4 Marzo a Barrow ospitati dai coordinatori del progetto per l’ultimo meeting.

Per maggiori informazioni sul progetto, visita il sito web o segui le pagine social facebook e twitter

Pin It on Pinterest

Share This