Il CEIPES – Centro Internazionale per la Promozione dell’Educazione e lo Sviluppo, è lieto di invitare tutta la cittadinanza di Palermo e provincia all’inaugurazione del nuovo centro “Rise-Lab, rete per l’inclusione, lo Sviluppo e l’Empowerment” che si svolgerà martedì 2 Luglio a partire dalle ore 12.00. Cittadini e cittadine di ogni età, genere e cultura  sono invitati a prendere parte a questo momento di celebrazione, scoperta e rete.

L’ ex magazzino sito in Via F.M. Alias n.20 – nel cuore del quartiere Uditore- poi divenuto un bene confiscato alla mafia, dopo l’affidamento al CEIPES da parte del Comune di Palermo e un’opera di ristrutturazione dei locali, avvenuta senza finanziamento pubblico, oggi ospita un Centro polivalente di empowerment sociale, attivo a livello locale ed internazionale.

La giornata del 2 luglio sarà un’occasione per la cittadinanza, non solo di conoscere una realtà no profit in continua crescita nel territorio Palermitano e di scoprire un bene confiscato alla mafia, riqualificato e restituito alla cittadinanza, ma sarà soprattutto un’opportunità per i cittadini e le realtà associative palermitane, di conoscersi, fare rete, pensare a nuove idee per il territorio e scoprire le buone pratiche portate avanti dal CEIPES nel passato, nel presente e in un futuro quanto mai prossimo.

L’inaugurazione inizierà con un rituale “taglio del nastro” in presenza del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando e della visita dei locali del RISE-LAB, guidata dal presidente del CEIPES Musa Kirkar.

A seguire, diverse realtà Palermitane assegnatarie di beni confiscati, avranno la possibilità di presentare alla comunità le attività portate avanti nei loro beni; seguirà un pranzo a buffet.

La prima metà del pomeriggio, dalle 14.30 alle 17.00, sarà dedicata alla condivisione di buone pratiche portate avanti dal CEIPES, nell’ambito dell’implementazione di alcuni progetti europei, e da spettacoli di danza e teatro.

A partire dalle 17:00 , verrà dato spazio ai laboratori paralleli: movimento corporeo, giochi da tavola, stampanti 3D, volontariato europeo e tanto altro da scoprire nei diversi spazi del Rise – Lab.

Durante tutto l’arco della giornata verranno allestiti dei desk illustrativi delle attività portati avanti del CEIPES. Sarà inoltre possibile visitare una mostra artistica e fotografica con i contenuti dei progetti “Mandala – Incontrarsi è un’arte” e “All in – L’arte che si fa inclusione”,  volti a favorire l’incontro e la crescita tra persone di diversa provenienza e cultura mediante diversi tipi di arte.

Inclusione sociale, partecipazione e cittadinanza attiva, riqualificazione del territorio, apprendimento permanente: questi sono gli obiettivi da cui è sorto il centro RISE-LAB, che inaugurerà ufficialmente l’inizio delle sue attività, con un momento di condivisione con la comunità e tutte le realtà presenti nel territorio che vorranno contribuire al suo arricchimento.

INFO E CONTATTI

Email:  irene.capozzi@ceipes.org, fulvio.grassadonio@ceipes.org

Evento facebook: CEIPES OPEN DAY –  Inaugurazione Centro Rise – Lab

Tel: 091 7848 236

Pin It on Pinterest

Share This