L’attività di formazione del progetto “Integration through Blended Learning” ha avuto luogo a Linz, in Austria, dal 9 al 12 Gennaio. Il CEIPES,  in qualità di partner del progetto, ha partecipato all’evento con 4 membri del suo team: Maria Limongelli, Luisa Zappalà, Serena Butticè ed Erika Vagante.

L’organizzazione ospitante è stata l’Istituto per la Formazione Interdisciplinare, una piccola organizzazione no-profit che sostiene le pari opportunità per persone impiegate e non di tutte le età, inclusi migranti e donne, nell’ambito del mercato del lavoro e dell’apprendimento.

Gli altri partners del progetto che hanno preso parte al training sono stati i seguenti: EOI Fuengirola, IDEC e IES Arroyo De La Miel.

I principali obiettivi del progetto sono essenzialmente i seguenti: ridurre le difficoltà di apprendimento nelle piattaforme online e di conseguenza l’abbandono degli studi; così come incrementare il numero e la varietà degli strumenti per verificare l’apprendimento.

Per raggiungere questi obiettivi, i partners hanno lavorato ad una raccolta dati, questionari e sondaggi; oltre alla comparazione di modelli, progettazione ed implementazione di strumenti per l’apprendimento online.

Durante i giorni di formazione, i partners hanno avuto anche la possibilità di discutere gli sviluppi del progetto, fare nuove proposte e presentare nuovi strumenti per l’apprendimento online.

Il CEIPES, al fine di motivare gli studenti e ridurre così l’abbandono degli studi, ha proposto Powtoon come nuova piattaforma online che permette agli insegnanti di creare presentazioni al computer ed assegnare compiti agli studenti. EOI Fuengirola ha presentato Edpuzzle che permette di personalizzare ogni lezione, creando video e test per l’apprendimento degli studenti; IIB ha introdotto LearningApps.org, un’altra App 2.0 a supporto dei processi di apprendimento e insegnamento con moduli interattivi. Arroyo de la Miel ha condotto un workshop sull’uso di Padlet, una piattaforma online facile ed intuitiva dove insegnanti e studenti possono interagire. Infine IDEC ha presentato Socrative che permette di rendere la formazione divertente, aumentando la produttività e il tasso di conclusione degli studi.

I partners hanno infine concordato che la riunione conclusiva del progetto avrà luogo ad Arroyo de la Miel (Spagna) il prossimo Maggio.

Se siete interessati al nostro progetto, non esitate a contattarci e visitate il sito ufficiale del progetto:  http://itblerasmusplus.com/