Nome del progetto: Il libro della vita: Scrivi il tuo Best-Seller
Numero del progetto: 2020-2-RO01-KA205-080635
Durata: 31-12-2020 al 31-12-2022
Finanziato da: Co-finanziato dal Programma Erasmus+ dell’Unione Europea
Coordinatore: Istituto GAMMA
Partner: CEIPES, ASPAYM Castilla y Leon, Check-In, IAIRS

“The Book of Life: Write your own Best-Seller” è un progetto di partenariato strategico che riunisce cinque partner di cinque diversi paesi europei (Romania, Italia, Spagna, Portogallo e Polonia) e sarà realizzato in due anni. Il primo incontro si è tenuto online per garantire la sicurezza dei partecipanti, considerando la pandemia di COVID-19, e si è svolto in due date tra marzo e aprile 2021.

Il progetto parte dal contesto di vivere una vita indipendente, e di problemi legati all’incidenza della disoccupazione, dei disturbi d’ansia e della depressione. il progetto mira a sviluppare, testare e implementare alcuni metodi innovativi non formali di lavoro con i giovani, attraverso tecniche combinate, per aumentare il loro coinvolgimento nella vita della comunità, per motivarli a diventare architetti della propria vita e per insegnare loro come acquisire indipendenza per costruire uno stile di vita sano, sia personalmente che professionalmente.

Così, il progetto ha tre obiettivi principali:

Primo, il progetto mira ad aumentare la capacità dei giovani (un gruppo di 300 giovani provenienti da 5 paesi) di pianificare e attuare uno stile di vita sano (fisico, mentale, emotivo e relazionale) attraverso l’uso di strumenti innovativi di tipo espressivo, nel processo di sviluppo personale e professionale.

In secondo luogo, aumentare la qualità delle attività non formali nel settore giovanile, sviluppando, testando e diffondendo un kit di strumenti di sviluppo personale e professionale per i giovani (The Book of Life), così come un programma di intervento integrato che gli operatori giovanili possono utilizzare per sviluppare la capacità decisionale per l’indipendenza di vita dei giovani.

In terzo luogo, aumentare la capacità organizzativa delle 5 organizzazioni giovanili europee che partecipano come partner per utilizzare strumenti non formali incentrati sullo sviluppo personale dei giovani e per sviluppare metodologie di lavoro sostenibili nel campo della gioventù.

In questo primo incontro, i partner hanno discusso gli obiettivi del progetto, pianificato i primi passi riguardanti le sue attività, e fatto un brainstorming per scegliere il logo del progetto.

Pin It on Pinterest

Share This