RADIO THEATER – Le speranze per il futuro

Ci siamo: il 30 settembre 2020 è ufficialmente terminato il progetto ‘Radio-Theater: Tales of the Quarantine‘. I partner del consorzio hanno lavorato con costanza e impegno per quasi due anni e hanno portato a termine tutti i compiti che si sono prefissati, raggiungendo obiettivi concreti e importanti.

Infatti, con la pubblicazione ufficiale dei 10 podcast, per ogni Paese membro, e del vademecum per i giovani educatori, si è finalmente raggiunto un finale ricco di aspettative per il futuro (ma anche con molta tristezza): il progetto è stato infatti un’occasione per partner (Consejo de la Juventud de Castilla y León, Aspaym, GAMMA Institute, Rosto Solidario e CEIPES) per lavorare insieme e aiutarsi a vicenda.

Con l’organizzazione degli eventi locali (utili per pubblicizzare i risultati raggiunti), i quattro training online, il caricamento dei podcast e del manuale sulle principali piattaforme di disseminazione, è stata ufficialmente portata a termine la fase di attuazione del progetto.

Ancora un punto rimane probabilmente in sospeso: i partner del consorzio, infatti, hanno espresso la volontà di intraprendere future collaborazioni in altri ambiti e non vedono l’ora di rimettersi in gioco.

Questa volta con tante nuove capacità e competenze e con la consapevolezza di non essere più solo colleghi di lavoro, ma qualcosa di più: amici capaci di sostenersi a vicenda.

Questo è lo spirito dei progetti Erasmus+: non solo raggiungere un risultato concreto per la comunità, ma anche creare partnership strategiche e consolidare i rapporti umani, che sono, senza dubbio, l’unica cosa che conta alla fine della giornata.

Il progetto ‘Radio Theater‘, però, non finisce però qui: puoi continuare a seguire la storia del progetto sul sito ufficiale e sui principali social network (vedi sotto) e scaricare tutti i contenuti realizzati dal consorzio su Anchor e Spotify.

Quindi non è un vero addio: ma un addio pieno di speranza e nuove opportunità!

Puoi comunque seguire importanti aggiornamenti sul progetto sul sito, sulle pagine FacebookInstagram

Scarica e ascolta i Podcasts del progetto.