Nome del progetto: “R.I.S.To.VET: Rural Innovative Sustainable Tourism for VET”

Progetto numero: (2019-1-PL01-KA202-065682)

Durata: 33 mesi

Coordinatore: WSBINOZ – WYZSZA SZKOLA BIZNESU I NAUK O ZDROWIU (Polonia)

Finanziato da: Erasmus+ Program – KA2, Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practices – Strategic Partnerships for vocational education and training

Partner: VVTA – Living Stone Dialoog, ViaVia Tourism Academy (Belgio), ILI – FRIEDRICH-ALEXANDER-UNIVERSITAET ERLANGEN NUERNBERG (Germania), Co.Net – COWORKING E NETWORKING SICILIA APS (Italia), Ergasia Ekpaideftiki Anonymi Etaria (Grecia), CEIPES – Centro internazionale per la promozione dell’educazione e lo sviluppo Associazione (Italia)

Il 28 e 31 gennaio 2020 si è svolto a Lodz (Polonia) il Kick Off Meeting (KOM) del progetto R.I.S.To.VET. Questa volta, ospitato da coordinator del progetto.

Il meeting ha rappresentato un momento fantastico per conoscere le varie competenze dei partner coinvolti e per lo scambio di buone pratiche relative all’attuazione del progetto.

I 2 giorni di attività sono stati organizzati in seguito a un chiaro programma. Il progetto è stato presentato dal coordinatore nelle sue attività, responsabilità e scadenze.

Tutti i partner durante l’incontro hanno spiegato tutte le attività che porteranno avanti: IO, gestione dei progetti, attività di divulgazione, attività di controllo della qualità e così via.

R.I.S.To.VET mira a sviluppare, strutturare e condividere le conoscenze professionali sul turismo sostenibile a base locale 4.0. I fornitori di IFP e le istituzioni educative europee saranno coinvolte in un processo di formazione professionale e di autoapprendimento al fine di affrontare le sfide del turismo contemporaneo.

Le imprese del turismo contemporaneo, infatti, nell’ultimo decennio hanno visto la nascita di nuove forme di turismo, assieme alla mancanza di una formazione adeguata e aggiornata. In tutta Europa e oltre i turisti anche gli abitanti vogliono conoscere le bellezze dei propri luoghi. D’altro canto, la crescente presenza di siti Web e app ha incoraggiato diversi non professionisti ad aprirsi al mondo del turismo. Entrambi questi fenomeni hanno contribuito allo sviluppo di pratiche non strutturate nelle forme contemporanee e alla crescente obsolescenza dei modelli di business tradizionali.

Da questo obiettivo principale si sono sviluppati diversi obiettivi e prodotti specifici da sviluppare durante l’attuazione del progetto:

– IO1: analisi dei dati esistenti sul turismo, nuove forme di ospitalità e promozione delle identità locali, turismo digitale nei contesti locali dei partner.

– IO2: definizione del percorso formativo, sviluppo di unità educative e fase di test.

– IO3: sviluppo di una piattaforma di e-learning; adattamento delle unità di e-learning.

– IO4: organizzazione di webinar per testare la piattaforma di e-learning; Meeting Transnazionale.

Il prossimo Meeting Transnazionale si terrà a Palermo il 27 e il 28 agosto 2020.
Per ulteriori informazioni seguici sui nostri account social: Facebook Twitter Instagram LinkedIn e visita il sito web del progetto.

Pin It on Pinterest

Share This