ONE MORE CHANCE – Ad Atene il secondo transnational meeting

Dal 2 al 4 marzo ad Atene, il partner greco INFINIY ha organizzato il secondo meeting transnazionale del progetto One More Chance, che mira a migliorare l’inclusione sociale dei rifugiati attraverso lo sport.

Durante il primo giorno, il partner ospitante ha mostrato la versione finale del sito web e il CEIPES ha illustrato il Learning Center Online, una piattaforma di e-learning per club sportivi e associazioni, disponibile qui.

Il consorzio ha discusso le strategie di disseminazione da attuare a livello locale ed internazionale e come promuovere la pagina Facebook del progetto per raggiungere il maggior numero di utenti. Nella parte finale della giornata, i partner hanno creato una bozza delle video interviste e pianificato i contenuti dei video introduttivi per i moduli della piattaforma e-learning.

Il secondo giorno di meeting, grazie all’aiuto di un tecnico esperto in comunicazione e materiale audio-visivo del CEIPES, i partner hanno realizzato alcuni video (uno per ogni lingua del consorzio), che includevano una spiegazione generale del progetto, i suoi obiettivi e la descrizione del Learning Center Online con lo scopo di aggiungere strumenti interattivi utili.

Alla fine del transnational meeting, due famosi atleti de La Mina sono stati intervistati sulle loro esperienze sportive, i temi del progetto e il valore dello sport come strumento di inclusione per i rifugiati.

Per rimanere aggiornato su tutte le informazioni e le novità, segui il progetto sul sito e la sua pagina Facebook.