Il 6° meeting del progetto OAC si è svolto durante la giornata del 12 Maggio utilizzando la piattaforma Zoom. Tutti i partner, coordinati da Technical University of Munich (TUM) e supportati da CRE.THI.DEV hanno condotto il meeting che si sarebbe dovuto svolgere nella stessa data ad Atene, ospiti di CRE.THI.DEV.
Purtroppo, l’emergenza COVID-19 ha costretto il consorzio a doversi riadattare e creare una nuova modalità per non perdere l’occasione di vedersi e di aggiornarsi sugli sviluppi e le novità del progetto.

Molti eventi ed iniziative sono ancora da realizzare ed il consorzio si è chiesto come poterlo fare, garantendo l’innovazione e l’autenticità del progetto che mira a promuovere attività fisica outdoor, pur rimanendo in sicurezza.
Buoni esempi portati al meeting sono stati alcuni eventi, come ad esempio il Train the Trainers a Palermo condotto da UniPa e CEIPES, che hanno dimostrato la possibilità di raccogliere insieme un alto numero di persone, pur restando a casa.
Allo stesso modo si cercherà di trovare la piattaforma virtuale più idonea a permettere ai pazienti oncologici di realizzare attività outdoor in solitaria, non rinunciando al suo benessere ed alla sua salute evitando possibilità di contagio.

Diverse idee sono emerse, anche in merito al webinar che il partenariato realizzerà nei prossimi mesi del progetto e che permetterà di condividere storie, esperienze e contenuti interessanti non solo per i pazienti oncologici, che rimangono comunque il target principale.
Pensando ai prossimi sviluppi del progetto, il consorzio sta già provando a pianificare la data dl prossimo meeting che probabilmente si terrà nuovamente online a settembre.

Restate aggiornati tramite i nostri canali e quelli del progetto per ulteriori informazioni

Pin It on Pinterest

Share This