‘Robust and Connected Civil Society for Refugees’ è un progetto finanziato, nell’ambito del programma EuropeAid, dall’Agenzia Nazionale Turca e sostiene lo sviluppo di una società civile attraverso la partecipazione democratica attiva nei processi politici e decisionali, attraverso la fornitura di servizi sostenibili ed efficaci.

Lo staff di CEIPES è orgoglioso di aver effettuato l’analisi iniziale dei bisogni fornita ai CSO per una visione d’insieme delle strutture ed il funzionamento in termini di risorse umane, trasparenza, utilizzo o risorse, pianificazione strategica, cooperazione e coordinamento, implementazione e impatto delle attività.

Il progetto mira a rafforzare la cooperazione tra le organizzazioni della società civile (CSO) e la pubblica amministrazione attraverso la creazione di una rete per la consultazione. Inoltre, il progetto prevederà una struttura per monitorare il grado di conformità delle decisioni nel meccanismo di consultazione al fine di garantirne l’efficacia.

L’analisi dei sondaggi ha rivelato che i CSO intervistati lavorano su base volontaria oltre a presentare carenze significative nella stesura dei progetti e nella pianificazione delle attività, pertanto i propri progetti rimangono senza fondi. Inoltre sono state verificate carenze nella comunicazione, nel coordinamento e nell’attuazione delle proprie attività a causa della mancanza di piani strategici. Si trovano anche ad affrontare problemi con le istituzioni pubbliche, per l’accesso ai fondi esteri.

A tale proposito, lo scorso novembre a Istanbul, lo staff del CEIPES ha condotto una formazione per lo sviluppo delle capacità ai CSO sui “Fondamenti di gestione per le organizzazioni senza scopo di lucro”, concentrandosi sulle su: costruzione della strategia, gestione finanziaria, patrocinio, risorse umane, monitoraggio e valutazione. Nel dettaglio, la formazione ha toccato i seguenti argomenti: pianificazione strategica, risorse umane, gestione finanziaria, trasparenza, responsabilità, gestione dei progetti, monitoraggio dei risultati, diversificazione delle risorse finanziarie, attività di lobbying e advocacy.

Nei prossimi mesi KADEM e CEIPES collaboreranno alla creazione di un toolkit per lo sviluppo delle competenze per i CSO con il contributo di altri esperti. Inoltre, verrà organizzata una visita a Palermo con la delegazione KADEM il prossimo febbraio finalizzata allo scambio di buone pratiche.

CEIPES ringrazia quindi KADEM e la Repubblica Turca per l’ospitalità a Istanbul, con l’augurio di poter collaborare nuovamente nel prossimo futuro!

Pin It on Pinterest

Share This