Si è tenuto a Marsiglia, in Francia, dal 10 al 15 giugno il training del progetto “Lifelong Dancing – Percorsi di apprendimento sulla danza per educatori degli adulti“, che è una partenariato strategico volta ad elaborare un curriculum innovativo per l’educazione degli adulti, utilizzando la danza con diverse categorie di persone con minori opportunità.

Le cinque organizzazioni partner del progetto hanno partecipato alla formazione, rappresentati dai loro formatori, che è stata coordinata dal partner francese locale Essevesse, un’associazione di danza molto attiva nel fornire percorsi di apprendimento attraverso la danza a diverse persone con situazioni di disagio.

La formazione è durata quattro giorni intensi durante i quali sono state testate diverse metodologie e strumenti, combinando le competenze complementari dei partner coinvolti, che hanno potuto mettere in campo le loro competenze riguardo alla danza, la psicologia e l’educazione non formale.

I workshop definiti durante la formazione saranno testati in ogni paese partner da Settembre 2019 a Marzo 2020. In Italia il CEIPES li testerà con gruppi di rifugiati e persone dal background migrantorio, ASPAYM con gruppi misti di persone con disabilità, in Romania GAMMA Institute con persone con problemi psicologici, in Francia Essevesse con il gruppo target LGBT e in Bulgaria EUNI con persone appartenenti a gruppi a rischio di esclusione, come rappresentanti di minoranze e madri adolescenti.

Questa fase di test di sessioni di danza e movimento tenute con i gruppi target pertinenti ci fornirà conclusioni sull’efficienza delle attività di danza proposte e permetterà di migliorare e modificare i curricula se necessario.

Puoi dare un’occhiata alle foto del training nell’album facebook di CEIPES: https://www.facebook.com/pg/CEIPES/photos/?tab=album&album_id=2265458550213696

Maggiori informazioni sul progetto: https://ceipes.org/kick-off-meeting-for-the-project-lifelong-dancing-held-in-romania/

Pin It on Pinterest

Share This