Nome progetto: “SAMANTHA: Skills in Additive MANufacturing for the Toolmaking and HAbitat Sectors”

Numero di progetto: 2019-1-DE02-KA202-006458)

Durata: 36 mesi

Coordinatore: KIT- Karlsruhe Institute of Technology (GERMANIA)

Finanziato da: programma Erasmus +, Azione Chiave 2 (Partenariato Strategico per l’Innovazione e lo Scambio di buone pratiche).

Partner: Karlsruher Institut für Technologie (KIT) (Germania), ILI -FRIEDRICH-ALEXANDER-UNIVERSITAET ERLANGEN NUERNBERG (Germania), AMUEBLA- AGRUPACION EMPRESARIAL INNOVADORA DE FABRICANTES DE MUEBLES Y AFINES DE LA REGION DE MURCIA -, DIFUSIO TECNOLOGICA DE LA FUSTA I DEL MOBLE DE CATALUNYA (Spagna), CEIPES (Italia), Centrocot – CENTRO TESSILE COTONIERO E ABBIGLIAMENTO SPA (Italia) e TECOS Razvojni center orodjarstva Slovenije (Slovenia).

Il 24 e 25 settembre 2019, CEIPES ha partecipato al Kick-off meeting (KOM) del progetto “SAMANTHA” a Karlsruhe (Germania), ospiti dell’Università KIT-Karlsruhe Institute of Technology.

Grazie al KOM abbiamo avuto l’occasione di conoscere i membri del consorzio e creare un team armonioso che lavorerà all’implementazione del progetto.

La giornata si è articolata secondo un preciso programma, dopo la presentazione di ogni partner coinvolto nel progetto SAMANTHA, il coordinatore ha presentato l’intero progetto nelle sue attività, responsabilità e il calendario.

SAMANTHA è un progetto che mira a sviluppare un nuovo programma di formazione fondato sull’analisi e lo sviluppo di competenze precise: high-tech e T-shaped nell’AM (Additive Manufacuring) nei due settori di riferimento Toolmaking e HAbitat. Da questo obiettivo principale sono nati poi diversi obiettivi e prodotti specifici da sviluppare durante tutto lo svolgimento del progetto:

IO1 – Creare percorsi di apprendimento flessibili e strumenti didattici basati sull’approccio ai risultati di apprendimento, in grado di fornire, valutare e riconoscere le competenze chiave identificate nei gruppi target.

IO2 – Garantire la corretta uniformità dei programmi di IFP ai requisiti nell’industria della produzione di Utensili e nel settore edile in relazione all’AM.

IO3 – Promuovere la digitalizzazione e la smartizzazione di questi settori manifatturieri attraverso l’implementazione delle AM all’interno della catena del valore.

IO4 – Aumentare la competitività e la produttività di questi settori grazie ad una continua riqualificazione della forza lavoro con le necessarie competenze high-tech T-shaped necessarie in seguito alla Quarta Rivoluzione Industriale.

IO5 – Promuovere e sensibilizzare la formazione KET e STEM all’interno della società, come un campo in cui poter lavorare.

Durante il KOM, oltre alla revisione generale del progetto, dei compiti di ciascun partner, della parte manageriale ed economica, della diffusione e degli aspetti di garanzia della qualità, sono state condotte attività di gruppo, al fine di poter comprendere al meglio il contesto in cui si svolgerà SAMANTHA e allo stesso tempo realizzare la struttura di supporto per il primo IO1 del progetto.

Nei prossimi mesi i nostri partner saranno coinvolti nel confronto tra lo scenario odierno e lo studio degli elementi che garantiranno l’innovazione del progetto.

Nelle settimane successive verranno pubblicati anche il sito web e l’immagine coordinata del progetto.

Segui i nostri social per prendere parte al progetto assieme a noi e far parte della community AM: Facebook Twitter Instagram LinkedIn

 

Pin It on Pinterest

Share This