Immijobs – Il meeting finale in Grecia

Si è appena concluso l’ultimo transnational meeting per il partenariato del progetto Immijobs, che si è tenuto a Mitilene (Lesbo) dal 13 al 15 settembre.  

Il progetto, sovvenzionato dal fondo AMIF (Fondo Asilo Integrazione e Migrazione), mira a sensibilizzare PMI e organizzazioni intermediarie rispetto all’integrazione lavorativa di migranti e rifugiati, cercando promuovere e favorire le politiche di inclusione del target group nei diversi campi occupazionali.   

L’incontro, svoltosi ormai nella fase conclusiva del progetto, ha consentito di verificare il perseguimento dei principali obiettivi strategici e la definizione delle milestone finali inerenti alla disseminazione delle attività che sono state portate avanti dal CEIPES e dai partner negli ultimi anni.  

In occasione del meeting è stato anche possibile ragionare sull’impatto del progetto, attraverso l’individuazione dei diversi shareholder e stakeholder che sono stati toccati dalla sua azione e che hanno contribuito alla diffusione di buone pratiche in Italia e nei paesi delle organizzazioni partner (Bulgaria, Grecia, Svezia). Questa opportunità ha consentito di acquisire una maggiore conoscenza circa le condizioni di impiego del target group a livello internazionale, offrendo anche una prospettiva su diversi servizi a cui si può avere accesso in ciascuno dei paesi menzionati grazie a Immijobs.  

Ragionando sull’impatto di cui l’implementazione dell’attività progettuale è stata foriera, si è anche discusso del lascito effettivo di Immijobs, cercando di ragionare sulla stabilizzazione delle nuove pratiche che sono state promosse e introdotte, per rendere il cambiamento del progetto sostenibile nel tempo e restituire alla comunità di migranti e rifugiati delle valide politiche di integrazione nel tessuto lavorativo nazionale.  

Per saperne di più sul progetto ed essere aggiornato, visita il sito.