Il progetto IMMIGRANT FRIENDLY CITIES (n. 2018-1-TR01-KA2014-059285) è finanziato dal Programma Erasmus +, KA2 cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche e si è posto l’obiettivo di rendere le città più aperte e amiche dei migranti e dei rifugiati. Il progetto vede la collaborazione di 7 partner provenienti da 6 paesi diversi: il coordinatore Aydin Valiligi (Turchia) coadiuvato dall’ONG Sosyal Etki, il CEIPES (Italia), Wisamar (Germania), Mexpert (Svezia), Fonix As (Norvegia) e Aketh (Grecia).

È arrivata la nuova APP per smartphone IMMIGRANT FRIENDLY CITY indirizzata ai migranti e rifugiati presenti nel territorio palermitano e non solo. L’APP ti permette di conoscere i migliori servizi offerti dalla città e di averli sempre in tasca. L’APP fornisce informazioni di 6 diverse città: Aydin (Turchia), Leipzig (Germania) Trikala (Grecia), Lund (Svezia), Palermo (Italia), Sandefjord (Norvegia).

La sezione dedicata alla città di Palermo presenta informazioni in tre diverse lingue, per dare la possibilità a più persone possibili di comprenderne i contenuti: Italiano, Inglese e Arabo. Le informazioni sono riguardarti diversi ambiti: istruzione, lavoro e formazione, salute, aiuto e consigli, lingua e attività socioculturali.

L’APP è stata testata e migliorata successivamente seguendo i feedback dei ragazzi che hanno provato l’APP prima del suo lancio.

Cosa aspetti? Scarica l’APP ai seguenti link per avere Palermo sempre nelle tue tasche!

APPLE STORE
per dispositivi Apple – (Clicca qui)

GOOGLE PLAY
per dispositivi Android – (Clicca qui)

Segui i nostri canali social per rimanere sempre aggiornato FacebookTwitter e Instagram.