Il 4 e 5 ottobre si è svolto a Yecla, in Spagna, il primo incontro face to face del progetto ALLVIEW.

ALLVIEW – Alliance of Centres of Vocational Excellence in the Furniture and Wood Sector (numero di progetto: 621192-EPP-1-2020-1-ES-EPPKA3-VET-COVE) è un progetto realizzato nell’ambito del programma Erasmus+ KA3 – Support for policy reform.

Il progetto è stato realizzato grazie alla cooperazione di 22 partner provenienti da diversi paesi europei, con background e competenze differenti.

Il progetto Allview focalizza l’attenzione sul ruolo che i centri di eccellenza professionale svolgono nella politica IFP dell’UE, un argomento che sta assumendo, al giorno d’oggi, particolare rilevanza. Il progetto si concentra soprattutto sui centri di eccellenza IFP in 2 settori specifici, vale a dire: mobili e legno. All’interno di questi due settori, le scuole di formazione professionale dell’UE cercano di implementare attività di laboratorio efficaci per la formazione dei loro studenti attraverso l’uso di “metodi tradizionali” di lavorazione del legno e del mobile.

L’incontro è stato organizzato e ospitato dal coordinatore del progetto (CETEM), che ha gestito le due giornate di meeting seguendo una programmazione efficiente e ben strutturata.

I partner si sono incontrati il 4 ottobre; dopo i saluti iniziali, ciascun leader delle attività del progetto ha illustrato in dettaglio cosa sia stato fatto durante il primo anno di implementazione, nonché le azioni successive da intraprendere per portare a termine alcune attività previste.

Alcuni dei risultati sono già disponibili online sul sito del progetto: www.allview.eu

Inoltre, sono stati organizzati dei workshop formativi per fare in modo che i partner acquisissero delle competenze in relazione a 3 argomenti strettamente connessi al progetto.

Il primo workshop era incentrato sull’uso delle tecnologie della Realtà Aumentata e della Realtà Virtuale, al fine di creare degli esercizi che verranno realizzati successivamente nell’ambito di alcune attività del progetto.

Il secondo workshop ha coinvolto i partner nell’utilizzo di strumenti digitali per cimentarsi   in dinamiche relative alle modalità per raggiungere il target del progetto, mentre il terzo workshop si è concentrato sul modo in cui realizzare materiali formativi audiovisivi a basso costo.

Il secondo giorno dell’incontro è stato dedicato alla parte manageriale del progetto, nonché ai risultati inerenti all’attività di disseminazione e di controllo della qualità.

I partner si incontreranno nuovamente ad Amsterdam, a marzo 2022.

Per saperne di più, seguite il  sito web del progetto e i suoi account social: FacebookInstagramTwitter e LinkedIn.