Il 20 Febbraio si è svolto a Palermo, presso gli uffici del Ceipes, il terzo meeting Transnazionale del progetto Green Skills at Vocational Education (Numero di progetto – 2017-1-TR01-KA202-046803), finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del programma Erasmus+, Azione chiave 2 (Partenariati strategici per l’innovazione e Scambio di buone pratiche).

Il progetto vede coinvolti 5 partner provenienti da differenti paesi europei: CEIPES – (Italia), CETEM – (Spagna), LDT (UK), Institutul Postliceal Phoenix Asociatie (Romania) e Adana Provincial Directorate of Labour and Work Agency (Turchia).

L’obiettivo del progetto è creare delle raccomandazioni per rinnovare i curricula professionali di due categorie specifiche: operatori edili ed elettrici. Tali raccomandazioni dovranno essere formulate avendo come punto chiave le tematiche del rispetto ambientale e del cambiamento climatico. Lo scopo, è quello di rendere i target group interessati consapevoli delle proprie scelte e di contribuire alla realizzazione degli obiettivi di Strategia Europea 2020 per lo sviluppo sostenibile.

Durante il meeting il partenariato si è concentrato soprattutto sull’analisi e il confronto dei differenti curricula esistenti sia nelle scuole sia nei corsi di IFP.

Ognuno di loro ha messo in evidenza sia i punti di forza e sia quelli di debolezza del proprio sistema d’istruzione e formazione professionale relativamente alle competenze ambientali insegnate nei diversi curricula.

Adesso, la sfida più grande per il consorzio sarà stilare delle raccomandazioni innovative e utili nel rispetto della tematica ambientale per migliorare i curricula degli operatori edili ed elettrici.

I partner si riuniranno nuovamente per l’ultimo meeting transnazionale a Cluj Napoca, in Romania l’11 Giugno 2019.

Per ulteriori informazioni sul progetto visita il sito Green Skills, o la pagina Facebook del progetto.

Pin It on Pinterest

Share This