GASTROFISH – Il consorzio si incontra in Spagna per la quarta volta

Il 17 settembre 2022 il consorzio del progetto GASTROFISH (2019-3-TR01-KA205-080005), finanziato dal programma Erasmus+ KA205, si sono incontrati in Spagna per il quarto meeting internazionale, per discutere dell’attuazione delle attività del progetto e dello stato dei risultati.

Gli obiettivi principali del progetto sono la creazione di una fonte affidabile di linee guida sul settore della pesca nell’area mediterranea, la creazione di una guida gastro-cucina della pesca e la creazione di una rete internazionale di pesca nell’UE, attraverso il trasferimento di risorse locali e nazionali. -Conoscenze internazionali e metodi innovativi.

Dopo un caloroso benvenuto e un tour delle strutture DIDEAS, tutti i partner hanno avuto l’opportunità di condividere i loro pensieri e sentimenti sul terzo STJS, che si è tenuto proprio a Castellon nei giorni precedenti.

L’organizzazione coordinatrice ha poi moderato la discussione sul secondo risultato (Gastro-Kitchen in Fishery), che consiste nella creazione di moduli e-learning e video sulle specie ittiche più importanti in ciascuna regione di progetto: i partner hanno impostato un termine per finalizzare i moduli il prima possibile e mostrarsi reciprocamente le fasi di attuazione finora raggiunte.

I partner hanno anche discusso del prossimo STJT, che si svolgerà ad Antalya, in Turchia, e dell’ultimo risultato del progetto (IO3), che sarà finalizzato entro la fine di settembre.

I partner hanno anche deciso di celebrare la fine del progetto tenendo un incontro di chiusura a Istanbul nel dicembre 2022, a cui parteciperà un rappresentante di ciascuna organizzazione. Parteciperanno anche studenti e diverse autorità del Paese.

Il progetto sta per concludersi con i migliori risultati e lo staff dei partner internazionali coinvolti è più che felice di lavorare insieme con una visione comune e di superare qualsiasi problema verificatosi.

Se vuoi rimanere aggiornato sul progetto, visita la pagina social ufficiale su Facebook.