GANYMED – Un progetto sull’attuazione di azioni di digitalizzazione per aiutare gli anziani nella loro quotidianità

Il primo incontro “in presenza” del progetto GANYMED si è svolto il 16 dicembre a Yecla, in Spagna.

GANYMED – Geraogy ANd Young MEDia (numero progetto: 2020-1-DE01-KA226-HE-005745) è un progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus+, KA2 – Partnership for Digital Education Readiness. Il progetto è realizzato grazie alla collaborazione di 5 partner provenienti da diversi paesi europei: Spagna, Italia e Germania. I partner sono caratterizzati da un background e da competenze differenti e questo aspetto rende il consorzio così rilevante.

Il progetto GANYMED ha come obiettivo principale quello di aiutare 70+ persone nell’utilizzo di tecnologie comuni, come smartphone, laptop e tutte le app che supportano la comunicazione con le altre persone: messaggi audio, videochiamate, tecnologie IoT e così via. Un altro aspetto che il progetto mette in luce è la mancanza di insegnanti esperti nella digitalizzazione per le persone anziane. Per questo motivo il consorzio di GANYMED sta lavorando all’analisi dell’odierno sistema educativo e alla realizzazione di contenuti per formare gli insegnanti nel campo della comunicazione digitale, utilizzando la geragogia (la scienza dell’educazione nella terza età).

Il secondo incontro trasnazionale a Yecla, ospitato da CETEM, il partner spagnolo, è stato organizzato e gestito in modo eccellente e produttivo.

Durante il meeting, KIT, leader dei risultati progettuali di GANYMED ha mostrato la ricerca svolta dall’università specializzata nel campo della geragogia. Successivamente, KIT ha mostrato anche i casi studio raccolti dai tre diversi paesi del consorzio: Italia, Germania e Spagna riguardanti il tema del progetto. E’ stato poi il turno di PH University che ha presentato i secondi risultati del progetto e tutti i passaggi che devono essere compiuti nei prossimi mesi. 

Infatti tutti i partners dovranno iniziare a sviluppare contenuti per arricchire l’insegnamento e lavorare con persone appartenenti alla categoria over 70 in tutti i differenti paesi dell’UE. 

Tutti i materiali realizzati dal consorzio saranno accessibili grazie alla piattaforma online che sarà gestita da INERCIA DIGITAL, esperta in campo digitale. 

Nei prossimi mesi anche il CEIPES organizzerà una serie di webinar per diffondere i contenuti realizzati durante la vita del progetto e anche per sensibilizzare sul tema della geragogia. La seconda parte del meeting è stata dedicata alla parte manageriale, ai risultati di disseminazione e a quelli di assicurazione della qualità. 

I partner si incontreranno di nuovo a Palermo, a luglio 2022

Per saperne di più sul progetto, segui il sito web e i suoi account social: Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn.