Nome del progetto: “Sport and Social Inclusion: Future for Children – FUTURE ++”
Numero del progetto: 622533-EPP-1-2020-1-ES-SPO-SCP
Finanziato da: Erasmus + Sport – Collaborative Partnerships
Durata: dal 01/01/2021 al 31/12/2023
Partner: GEDI GESTIO I DISSENY SCCL (Spain); CEIPES – CENTRO INTERNAZIONALE PER LA PROMOZIONE DELL’EDUCAZIONE E LO SVILUPPO (Italy); TECHNISCHE UNIVERSITAET MUENCHEN (Germany); CREATIVE THINKING DEVELOPMENT (Greece); MUNICIPIO DE LOUSADA (Portugal); INSTITUT NACIONAL D’EDUCACIO FISICA DE CATALUNYA (Spain); Nefinia (Netherlands); FUNDACIO PRIVADA FUTBOL CLUB BARCELON (Spain)

Il 25 e il 26 febbraio 2021, ricorrendo ad una conferenza online a causa del COVID-19, si è svolto il kick off meeting del nostro nuovissimo progetto “Sport and Social Inclusion: Future for Children – FUTURE ++”.

Gli obiettivi del progetto sono i seguenti:
– Identificare le componenti chiave di un programma di formazione per allenatori su base europea per favorire l’inclusione sociale attraverso interventi basati sullo sport
– Sviluppare un programma di formazione per allenatori su base europea per lo sport giovanile che fornisca una strategia realistica per l’inclusione sociale attraverso lo sport
– Esaminare la fattibilità e l’efficacia del programma come approccio all’educazione degli allenatori di base
– Diffondere principi basati sull’evidenza di buone pratiche di coaching
– Portare i risultati del progetto FTR ++ e il modello proposto all’attenzione delle organizzazioni sportive, dei politici e di altri attori interessati allo sport giovanile come strumento di inclusione sociale.

In particolare, l’intero consorzio durante il life span del progetto lavorerà alla creazione di un network di coach per favorire l’inclusione sociale attraverso lo sport. Verrà inoltre sviluppato un centro di apprendimento online e un manuale per un programma di formazione per allenatori.

Sopratutto, i risultati attesi per il progetto sono:
– Sviluppo e diffusione di strumenti educativi (Centro di apprendimento online)
– Istituzione e lancio della rete europea di coach per l’inclusione sociale
– Handbook per la diffusione di buone pratiche

Il kick-off meeting è stato una grande occasione per presentare i partner del consorzio e anche per parlare dei primi passi del progetto. Il consorzio sta lavorando anche sulla visual identity del progetto e sulla creazione dei canali di social media.
Non perdete alcun aggiornamento sul progetto seguendo i nostri account social su Facebook, Instagram, Linkedin e Twitter!

Pin It on Pinterest

Share This