Il progetto Erasmus + Sport – Not-for-profit European sport Events “WoW Europe” 623004-EPP-1-2020-1-RO-SPO-SNCESEsi basa sull’utilizzo dello sport come tramite per la promozione della salute e del benessere.

Lo sport è uno strumento di relazione ed integrazione che consente a bambini e giovani che vivono in contesti sociali svantaggiati di frequentare un ambiente positivo per migliorare la relazione con sé stessi e con gli altri grazie all’accesso ad attività ricreative e educative. Tramite lo sport è possibile promuovere l’inclusione sociale, prevenire la dispersione scolastica e alcune forme di criminalità giovanile.  

In particolare, il progetto WoW Europe mira a favorire il coinvolgimento di bambini e giovani in un percorso di avvicinamento allo sport e all’attività fisica, rendendoli maggiormente consapevoli dei benefici che lo sport può portare alla loro salute fisica e mentale.  

WoW Europe attraverso il coinvolgimento di atleti d’élite promuove lo sport tra i bambini delle scuole primarie e secondarie incoraggiandoli a praticare attività fisica. L’obiettivo principale è quindi favorire uno stile di vita sano e uno sviluppo armonioso e far si che i giovani possano acquisire maggiore consapevolezza circa l’importanza dello sport nella vita quotidiana.  

PARTNER 

Romania – Asociatia Junior Sport 

Bulgaria – Association Footura (Association for the development of sports and sports culture Footura)   

Italia – CEIPES – International Centre for the Promotion of Education and Development 

Lettonia – LSIIDP – Board of Directors of Sports Educational Institutions in Latvia (“Latvijas Sporta Izglitibas Iestazu Direktoru Padome”) 

Lituania – VšI Sportuokime kartu 

Macedonia – HEPA Macedonia (National Health Organization for the promotion of Health-Enhancing Physical Activity) 

Portogallo – ADCS Carvalhais – Associação Desportiva Cultural e Social de Carvalhais 

Slovenia – Physical Activity Promotion Agency – APGA 

Spagna – Club Pitch & Putt Barcelona Teià (CPPBT) 

Turchia – Turkish Sport for All Federation (HĬS) 

LE AZIONI INTRAPRESE  

Il CEIPES – Centro Internazionale per la Promozione dell’Educazione e lo Sviluppo ha organizzato a Palermo cinque diverse attività Today I’m your teacher of sport” presso la scuola professionale e dei mestieri Euroform. Parallelamente queste attività sono state implementate anche negli altri paesi partner. 

Gli studenti dell’istituto hanno avuto la possibilità di incontrare diversi atleti siciliani che competono a livello regionale, nazionale ed internazionale.  

In particolare, gli atleti di alto livello che hanno preso parte alle attività sono:  

  • Riccardo Meli, quattrocentista e ostacolista della Nazionale Italiana di atletica leggera 
  • Osama ed Ala Zoghlami, mezzofondisti della Nazionale Italiana di atletica leggera che prenderanno parte alle prossime Olimpiadi di Tokyo 
  • Ernesto Pascone, saltatore in alto del CUS Palermo con un PB di 2.13 m 
  • Svetlana Fanale, sprinter del CUS Palermo che ha partecipato a diverse edizioni dei campionati italiani di atletica leggera 
  • Bruno Salvaggio e Seydou Dosso, velocisti della Siracusa Atletica 

Gli atleti hanno condiviso la propria esperienza con i ragazzi dell’istituto. In particolare, hanno raccontato l’inizio del loro percorso sportivo, le difficoltà incontrate, le sfide che hanno dovuto affrontare quotidianamente, i sogni e gli obiettivi futuri nello sport così come nella vita. 

Gli sportivi che hanno portato avanti una dual career, lavorando, studiando ed allenandosi contemporaneamente hanno anche raccontato quanto sia importante avere un piano B nella vita nel caso in cui non si riuscisse a vivere esclusivamente di sport.  

Gli atleti hanno cercato di trasmettere ai ragazzi la loro dedizione, passione e perseveranza parlando dei sacrifici che giornalmente mettono in atto per cercare di coronare i propri sogni. 

Nella seconda parte dell’incontro gli atleti hanno mostrato ai ragazzi alcuni esercizi tipici delle principali discipline dell’atletica leggera: velocità, mezzofondo, salti e lanci. 

Nello specifico, gli studenti si sono cimentati in partenze dai blocchi, corse ad ostacoli, salti e lanci. Gli alunni dell’istituto Euroform di Palermo hanno partecipato attivamente e con entusiasmo alle attività proposte, ciò dimostra il potenziale raggiungimento dell’obiettivo principale degli incontri: avvicinare i giovani allo sport!

I BENEFICIARI 

Il progetto ha coinvolto circa 50 ragazzi tra i 14 e i 16 anni che frequentano la scuola professionale dei mestieri Euroform di Palermo.  Il CEIPES ha utilizzato le conoscenze sul territorio e ampliato il proprio network locale riuscendo a coinvolgere docenti, studenti e tutor di questo istituto scolastico.  

I PROSSIMI PASSI  

La conclusione del progetto WoW Europe è prevista per il 31/10/2021. Diverse sono le attività in programma. In particolare, il CEIPES organizzerà a Palermo l’evento “Pedalia”. Tale attività, pianificata per settembre 2021, consisterà in un’escursione in biciletta che vedrà coinvolti bambini, giovani e genitori consentendo loro di vivere insieme una giornata di attività fisica immersi nella natura. L’evento “The open hour in sport” permetterà invece a bambini e ragazzi di assistere ad alcune competizioni sportive organizzate con la partecipazione di atleti di alto livello. 

Durante il periodo di eleggibilità del progetti verranno inoltre organizzati diversi seminari che vedranno coinvolti esperti e professionisti di vari settore, organizzati con lo scopo di trasmettere competenze e informare sui benefici dello sport per la salute e il benessere. 

Ecco i video delle attività Today I’m your teacher of sport” organizzate dal CEIPES a Palermo

ATTIVITÀ 1

ATTIVITÀ 2

ATTIVITÀ 3 

ATTIVITÀ 4

ATTIVITÀ 5

Pin It on Pinterest

Share This