Brave New Words: innovative educational tools for training and teaching people with Special Learning Disorders – Numero del progetto: (2019-1-PL01-KA204-064981) è un progetto volto a creare un percorso di apprendimento innovativo che aumenti la qualità del lavoro degli educatori e dello staff che lavora con studenti con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), utilizzando la stampa 3D e la realtà aumentata (AR).

Gli obiettivi del progetto Brave New Words sono legati alla realizzazione di nuovi programmi formativi, al fine di:

  • Migliorare la qualità del processo educativo e del personale che lavora con le persone con DSA attraverso strumenti adeguati destinati a insegnanti, formatori e altro personale scolastico
  • Migliorare la qualità del processo di apprendimento delle persone con DSA.
  • Aumentare la qualità dell’educazione degli adulti nei paesi coinvolti.
  • Aumentare la cooperazione tra enti europei che lavorano nel campo dell’educazione inclusiva e dello sviluppo tecnologico.

Per raggiungere questi obiettivi, il consorzio ha definito diverse attività e risultati, tra questi, la guida per “L’Identificazione delle tecnologie RA più adatte per l’educazione speciale”.

Il consorzio di partner ha già sviluppato quello relativo alla stampa 3D in 5 lingue diverse e scaricato tramite il seguente link.

Il documento relativo alla tecnologia della Realtà Aumentata ha come obiettivo principale quello di selezionare la tecnologia RA più adatta per svolgere attività con studenti con disturbi specifici dell’apprendimento, che sono stati selezionati dai partner del progetto BNW.

Al fine di raggiungere questo obiettivo, i partner hanno presentato e analizzato le principali tecnologie disponibili sul mercato, prendendo in considerazione innanzitutto il tipo di tecnologia RA in particolare: image tracker o surface based; i tipi di contenuti visualizzati: Immagini, modelli 3D, Testo, Video; usabilità/esperienza utente: web, app; dispositivi/sistemi operativi supportati e i costi di queste apparecchiature.

La scelta della tecnologie più adatte per gli esercizi del progetto BNW permetterà al consorzio di sviluppare una metodologia per l’implementazione di esercizi educativi per studenti con speciali disturbi dell’apprendimento utilizzando la tecnologia AR nella pratica educativa.

Per scaricare i documenti basta cliccare sui seguenti link:

Per maggiori informazioni seguici sui nostri canali Facebook e Instagram.

Pin It on Pinterest

Share This