Si è svolto a Stettino (Polonia) il 3 e il 4 dicembre, il Meeting Transnazionale del progetto Use or lose, lo scopo principale del progetto è quello di prevenire e sensibilizzare sul tema dell’Alzheimer; i partner si sono incontrati per rivedere tutti i capitoli dei 2 manuali di terapia previsti come output del progetto ovvero quello per i pazienti di Alzheimer e quello per i parenti ed assistenti sociali (caregivers). Entrambi mirano al miglioramento della memoria e delle attività cognitive dei pazienti, nonché assistere le loro famiglie e gli operatori sanitari.

Nello specifico i capitoli verteranno sulle seguenti tematiche: sintomi e fasi della demenza, sindrome di burnout, prevenzione della demenza, raccomandazioni per entrambi i gruppi target, stereotipi da combattere ed infine un elenco ricco di attività terapeutiche quali stimolazione mentale, terapia artistica, musicoterapia, attività sportive, tempo libero, ecc.). Tali attività saranno utilizzate nelle sale terapeutiche per la riabilitazione psicosociale dei pazienti con l’assistenza di giovani volontari della comunità locale. I due manuali infatti hanno lo scopo di condurre la terapia occupazionale ed il trattamento dei pazienti e delle loro famiglie, e saranno una guida contenente attività utili a contrastare la patologia insieme alle cure che la famiglia potrà fornire.

Il CEIPES nello specifico ha contribuito alla scrittura del capitolo sul burnout specificandone i sintomi, le cause, la prevenzione e gestione dello stesso. Inoltre si è occupato del capitolo relativo alla prevenzione dell’Alzheimer elencando consigli relativi all’attività fisica, una dieta equilibrata, stimolazione cognitiva, qualità del sonno, attività sociali e gestione dello stress.

Il prossimo meeting avrà luogo a Sofia (Bulgaria) nel mese di Febbraio dove verranno ufficialmente presentati i due manuali.

Per ulteriori informazioni potete visitare questa pagina Facebook

Pin It on Pinterest

Share This