3D4ELDERLY – Esercizi di stampa 3D per anziani e una nuova piattaforma

Il consorzio di 3d4elderly è felice di annunciare che gli esercizi 3D sono ora disponibili in tutte e quattro le lingue del consorzio: italiano, spagnolo, bulgaro e polacco, e anche in inglese. Il set di esercizi è sviluppato dalla tecnologia di stampa 3D adatta all’uso con persone anziane con Alzheimer e demenza.

Il progetto mira a creare percorsi di apprendimento innovativi che aumentino la qualità del lavoro degli operatori sanitari e del personale che si occupa di persone con Alzheimer e anziani con demenza e anche di aumentare la qualità della vita dei pazienti utilizzando la tecnologia 3D.

L’Alzheimer è una malattia neurologica degenerativa che colpisce il cervello, portando progressivamente il paziente ad uno stato di totale dipendenza, creando così una situazione molto complessa e difficile per le persone che se ne prendono cura. Le cause della malattia sono ancora sconosciute ma esiste un’origine multifattoriale legata a vari fattori quali la genetica, l’ambiente e lo stile di vita.

In particolare, CEIPES e tutti i partner hanno sviluppato 15 esercizi come modello 3D con i loro file .stl. Chi vuole utilizzarli, deve solo scaricare la cartella dalla piattaforma, quindi generare il g.code per inserirlo nella stampante 3D. Gli esercizi 3D hanno obiettivi e forme diverse, ma hanno tutti in comune l’obiettivo di aiutare nella loro routine quotidiana le persone anziane con demenza e una prima fase di Alzheimer. Li aiuterà infatti con esercizi di stimolazione cognitiva che stimolano i ricordi, il linguaggio, le percezioni, il ragionamento, la creatività, la socialità e soprattutto il benessere. Tutti gli esercizi sono stati progettati secondo la metodologia sviluppata dai partner esperti in malattie neurologiche degenerative.

Nel seguente link puoi andare alla PIATTAFORMA 3D4ELDERLY. È possibile accedere agli esercizi in cinque lingue diverse. Puoi scegliere l’esercizio in base allo sviluppo cognitivo che vuoi allenare la persona anziana. Inoltre, tramite la piattaforma puoi ottenere il file stl, è necessario dare indicazioni per la tua stampa 3D. Se non hai un facile accesso ad una stampa 3D, sulla piattaforma nella sezione “rete”, puoi contattare direttamente le aziende a te vicine nella tua città, che stamperanno l’esercizio per te.

In conclusione, i partner del progetto stanno lavorando allo sviluppo di una metodologia per testare tutti gli esercizi e poi migliorarli, per essere sicuri di avere un ottimo risultato alla fine del progetto.

Puoi visitare il sito  Facebook, per scaricare gli esercizi 3D e per saperne di più sul progetto segui i nostri account  InstagramTwitter.