ISCRIVETEVI AL PROGETTO ENTRO IL 4 GIUGNO 2017 compilando il seguente modulo: Modulo di iscrizione al progetto

Dopo Artool Market, parte la seconda fase del progetto a lungo termine Mandala – Meeting is an art, Work Plan finanziato dalla European Youth Foundation del Consiglio d’Europa.

Per fare in modo che una società diventi realmente interculturale ogni gruppo sociale dovrebbe essere in grado di vivere in condizioni di uguaglianza indipendentemente dalla propria cultura, stili di vita o origini. Ciò diventa essenziale per facilitare il processo di inclusione, iniziando dai giovani, in quanto, sebbene l’educazione interculturale deve avere luogo nella società nel suo complesso, lavorando sul potenziale dei giovani futuri cittadini si può avere un maggior effetto sull’intera società. Questa attività di implementazione locale della durata di 6 mesi,da maggio ad ottobre, vedrà la partecipazione 15 giovani migranti e 100 giovani studenti di scuola superiore che parteciperanno ai workshops facilitati dai migranti con il supporto  dello staff del Ceipes. L’attività locale è basata sulla precedente attività internazionale svoltasi a marzo nei termini dell’uso delle conoscenze acquisite e dei risultati raggiunti. Lo scopo di questo programma a lungo termine è di creare una comunità più inclusiva, dove i giovani operino come agenti del cambiamento e dove diversi tipologie di gruppi dialoghino in modo costruttivo.

Obbiettivi specifici:

– Formare 15 giovani migranti sviluppando le loro competenze nella promozione e nella protezione dei diritti umani,nel dialogo interculturale, nella leadership e nella facilitazione in vista del loro futuro ruolo di facilitatori con studenti di scuole superiori
– Iniziare virtuosi processi di reciproca comprensione tra le comunità migranti e i cittadini locali attraverso il coinvolgimento di studenti e insegnanti.
– Rafforzare il legame tra l’educazione non formale e quella formale,combinandone le reciproche competenze e opportunità attraverso un supporto tra pari

Fasi principali del progetto:

FASE 1:PREPARAZIONE
Apertura delle candidature ed iscrizioni entro il 4 giugno. Comunicazione dei partecipanti selezionati entro il 6 giugno.

FASE 2:CORSO DI FORMAZIONE ED INCONTRI DI PREPARAZIONE
Corso di formazione 9.10,11 giugno dalle 9.30 alle 18.00 presso la sede del CEIPES, in Via La Farina n.21. Incontri di preparazione ai laboratori da effettuarsi nelle scuole tra giugno e settembre.

FASE 3: LABORATORI NELLE SCUOLE
I partecipanti al progetto, divisi in piccoli gruppi, realizzeranno laboratori sul dialogo interculturale usando strumenti artistici e promuovendo la campagna no hate speech  nelle scuole superiori di Palermo,con il coinvolgimento finale di altri 100 giovani. (settembre-ottobre)

FASE 4:VALUTAZIONE FINALE
Valutazione dei risultati con i partecipanti e gli istituti scolastici.(ottobre)