Si parte con il progetto “ Using ICT in music education”!

WhatsApp Image 2017-01-19 at 15.25.47

Inizia oggi, 19 Gennaio 2017, il kick-off meeting per il progetto “ Using Ict in music education”, promosso dall’organizzazione turca” KONAK HALK EGITIM MUDURLUGU VE AKSAM SANAT OKULU/ KONAK ALA”  che si concluderà domani, 20 Gennaio 2017. Il progetto si propone di supportare, attraverso l’impiego di strumenti Ict, lo studio e l’approfondimento dell’educazione musicale al fine di favorire l’incontro e la conoscenza multiculturale. La musica è da sempre elemento  essenziale non solo  per lo sviluppo delle nostre capacità fisico- motorie  ma anche di quelle cognitive, grazie all’excursus storico che essa rende possibile passando di cultura in cultura, che ci fornisce la base per un atteggiamento più aperto verso il mondo circostante. La conoscenza storico- culturale cosi offerta necessita di essere approfondita tramite canali di ricerca di grandi dimensioni, per questo motivo, il progetto mira ad inserire nell’educazione musicale gli strumenti di ricerca informatica Ict. Essi rendono la ricerca culturale non solo più vasta in ambito culturale  ma anche più accattivante per i giovani d’oggi, dando loro la possibilità di entrare in contatto con differenti realtà e comunità territoriali europee, di comparare tra loro queste ultime e di scoprirne il valore. Il gruppo target di questo progetto è composto da differenti beneficiari: i giovani, le istituzioni e le autorità locali. Per i primi, il coinvolgimento implicherà un arricchimento a livello umano e sociale oltre che il superamento di pregiudizi; per i secondi, ciò significherà la possibilità di trarre vantaggio dalla comparazione di sistemi educativi; per i terzi, comporterà invece la possibilità di essere coinvolti a livello europeo.

 Obiettivi del progetto sono dunque la creazione di una rete di conoscenza culturale europea ed il favorire l’incontro con le diverse comunità locali per valorizzarle e superare i pregiudizi che lo ostacolano, grazie all’educazione musicale ed all’accesso a informazioni illimitate fornito dagli strumenti di supporto Ict.

CEIPES sarà partner italiano insieme ad APCC(Portogallo), CCIP- CHAMBERCOOPERATION (Italia), EUNI PARTNERS (Bulgaria) , HIC (Slovacchia), IDEC S.A(Grecia), LICEUL TECHNOLOGIC AGRICOL ( Romania), PARAGON EUROPE ( Malta) e KONAK HALK EGITIM MUDURLUGU VE AKSAM SANAT OKULU/ KONAK ALA ( Turchia).