Palermo Green, il progetto che mira a promuovere il volontariato e l’inclusione sociale delle persone con disabilità continua a camminare lungo le strade della Città di Palermo.

Ceipes è responsabile dell’attività di pulizia delle strade, svolta insieme ad un gruppo di cittadini volontari che due volte a settimana raggiungono diverse aree di Palermo, provvisti di scopa, paletta e cestino. L’impatto dell’intervento su spazio pubblico non ricade solamente sulla pulizia delle strade, ma anche su senso civico dei cittadini che entrano in contatto con il gruppo di lavoro in azione.

Le attività continueranno lungo tutto il mese di agosto e tutti/e sono i benvenuti/e a partecipare.

Ecco le date dei prossimi incontri:

Mercoledì, 12 Iuglio – Via Conte Federico

Giovedì, 13 Iuglio – Corso Finocchiaro Aprile

Lunedì, 17 Iuglio – Via Ernesto Basile

Mercoledí, 23 Agosto – Via Ernesto Basile

Giovedì, 24 Agosto – Corso Finocchiaro Aprile

Venerdì, 25 Agosto – Via Giafar

Di seguito, la testimonianza di Jesus, volontario del progetto Palermo Green:

Palermo Green è un progetto che unisce l’inclusione delle persone con disabilità e la promozione del volontariato, con la consapevolezza di un comportamento civico e pulito da parte dei cittadini. Inoltre, sulla base di questi principi, ha lo scopo di migliorare la pulizia della città, creare giardini pubblici e promuovere la cura dell’ambiente cittadino.

Questo progetto ha rappresentato una delle più recenti attività a cui ho preso parte da quando sono arrivato, circa due mesi fa, ed ho iniziato il mio servizio di volontariato presso il capoluogo siciliano, e si è rivelato tanto necessario quanto confortante. Dal mio arrivo a Palermo, così come qualunque straniero che giunge in un’altra città, una delle prime cose che mi hanno colpito, a parte il suo cibo, i suoi paesaggi e la sua gente, è stata la sporcizia delle strade.

Fortunatamente, ho avuto (ed avrò) l’opportunità di fare la mia parte nell’ambito della pulizia delle strade della città che mi ha accolto; un’attività che consente di ricevere la gratitudine dei passanti e degli abitanti del quartiere, che apprezzano il tuo lavoro, ed allo stesso tempo fa sì che la loro coscienza riceva un piccola scossa.

Il progetto non è ancora concluso; ci sono ancora altre date per poter partecipare, strade da pulire, persone da sensibilizzare, ed insieme ai miei colleghi porteremo avanti il tentativo di rendere Palermo un posto migliore. Se volete unirvi a noi o avere maggiori informazioni, visitate “Palermo Green” o tenetevi in contatto con Uniamoci Onlus.

Come diventare volontari Palermo green? Scrivi una mail a emanuela.firetto@ceipes.org per ricevere tutti i dettagli e iniziare!

 

*** ENGLISH VERSION ***

Palermo Green”, the project that aims to promote volunteering and social inclusion is continuing walking across the streets of Palermo city.

Ceipes is responsible of the street cleaning action, carried out together with a group of volunteer citizens that twice per week get to different areas of Palermo provided with Broom, blade and trash can. The impact of the intervention in the public space is not just on the environment, but also on the civic sense of the citizens that enter in contact with the working group in action.

The activities will continue till the month of August and everyone is welcome to participate!

Save the dates:

Wednesday 12th of July – Via Conte Federico

Thursday 13th of July – Corso Finocchiaro Aprile

Monday 17th of July – Via Ernesto Basile

Wednesday 23rd of August – Via Ernesto Basile

Thursday 24th of August – Corso Finocchiaro Aprile

Fruday 25th of August – Via Giafar

Here below, the testimony of Jesus, volunteer of Palermo green project:

Palermo Green has been one of the last activities in which I have participated since that I arrived to two months ago to start my volunteering service in the Sicilian capital, and it has been as necessary as comforting. On my arrival in Palermo, and like almost any other foreigner who arrives to the city, one of the first things that struck me, apart from its gastronomy, its landscapes and its people, was the dirtiness of the streets.

Fortunately, I have had (and I will) the opportunity to play my part in cleaning the streets of the city that welcomes me; an activity that allows you to receive the gratitude of passers-by and neighbors who value this work, at the same time that their conscience receives a small touch of attention.

The project is not yet completed; there are still dates to participate, streets to clean and people to raise awareness, and there will be my colleagues and I to continue trying to make of Palermo a better place. If you want to join us or want more information, visit “Palermo Green” or get in touch with Uniamoci Onlus.

How to become Palermo green volunteer? Write an email to emanuela.firetto@ceipes.org to receive all the information needed and start!

Active citizen, join us!