NASCE LA “FEDERAZIONE ANNA LINDH ITALIA”

Cento istituzioni  insieme  per promuovere il dialogo e la pace.
I giovani “cacciatori” del positivo e “costruttori” del futuro.
Le citta’  protagoniste per la creazione di  luoghi di relazione.

La federazione, senza scopo di  lucro, condivide le finalita’ della “Fondazione Anna Lindh”: creata nel 2004 dalla Commissione Europea congiuntamente ai 42 paesi euromediterranei, ha sede ad Alessandria in Egitto ed  e’ strutturata  in  reti  nazionali  costituitesi  nei  rispettivi paesi

La FEDERAZIONE ANNA LINDH ITALIA Onlus nasce con l’obiettivo di promuovere, sostenere ed attuare l’interazione culturale e sociale tra l’Italia e i paesi euromediterranei in vari campi d’azione tra i quali:     arte, architettura, archeologia, ambiente, artigianato, giovani, donne, diritti umani, migranti, mestieri d’arte, occupazione, formazione, educazione, infanzia, sport, dialogo interreligioso, legalità, musica, cultura del cibo, empowerment, tradizione, turismo, solidarietà sociale, scambi economici e culturali, mestieri d’arte.

In particolare la Federazione intende attuare iniziative in favore dei giovani finalizzate specialmente a restituire loro speranza e fiducia attraverso la promozione del “vero”, del “bello” e del “buono”: uno degli obiettivi è sostenere scambi tra i giovani dei vari paesi euromediterranei attraverso un programma pilota tipo “Erasmus”, individuando strategie per facilitare la mobilità nel rispetto della sicurezza.

Altro obiettivo prioritario della Federazione è realizzare iniziative di concerto con le principali città per attivare luoghi per e del dialogo, sostenendo ogni azione tesa ad individuare, ogni tre anni, una “Capitale Mediterranea del Dialogo”, alla stregua delle “Capitali Europee della Cultura”.

Gran parte dei membri della Federazione sono i fondatori, nel 2004, della Rete Italiana della “Fondazione Anna Lindh” e rappresentano, in quanto insieme di reti,  oltre 600 organismi che, di fatto, condividono le finalità della Federazione. Le loro attività, caratterizzate da concretezza ed utilità per il bene comune e per i bisogni reali degli individui, sono state riconosciute con Delibere Ufficiali da Stati, Regioni ed Istituzioni dei principali Paesi euromediterranei ufficialmente rappresentativi di oltre 400.000.000 di cittadini.

I primi membri fondatori:

Università Pontificia Salesiana – I Salesiani –  Agenzia per il patrimonio culturale euromediterraneo – Fondazione Idis Città della Scienza – Maison de la Méditerranée – Movimento per la cooperazione internazionale – PCAint –  Rete di Università MUNA (presso l’Università Federico II di Napoli) – Accademia del Mediterraneo – Associazione Futuridea – Fondazione Caponnetto  Istituto di Culture Mediterranee – Osservatorio Mediterraneo sulla criminalità organizzata e le mafie – Associazione Leucosia  Associazione interculturale Grammelot – Obiettivo Solidarietà onlus – Ceipes – Comune di Pescasseroli – Comune di Furore – Associazione Open-med – Associazione psicologi per la responsabilità sociale – Istituto per la promozione del servizio civile – Associazione Valida – Euromed Centre Ragusa – Associazione sportiva “Margherita sport e vita basket”- Associazione Retlis – Cooperativa sociale Crinali onlus  Carlo Rendano Association – Psi.com, – Associazione Occuparti – Rete della società civile Labmed – Associazione di promozione sociale comitato don Peppe Diana – Cooperativa sociale altri orizzonti by Jerry Essan Masslo – Rete di città Euromedcity – Museo della Pace-MAMT – Associazione di volontariato sinistra 2000 – Rete Isolamed – Associazione di volontariato medico-sociale Jerry Essan Masslo – Vitality onlus – Rete di università Almamed – Associazione culturale Punti cospicui – Associazione culturale Anton Stadler – Istituto euro mediterraneo – Y.e.a.s.t.- Fyouture associazione di promozione sociale –  Progetto mediterranea – Fondazione Luigi Granese – Fispmed onlus – Astragali teatro-eufonia scrl – Studio Castrolla Fondazione Mediterraneo onlus – Associazione Informagiovani – Cooperativa sociale Studio e progetto 2 – Associazione Expoitaly per il Servizio Civile – Associazione Nuovi Profili – Servizio Civile Internazionale – Associazione Impariamo ad Imparare –  Associazione di volontariato “Il mio pezzetto di sole” – Associazione Dica onlus – Associazione Mario Molinari – Associazione Oratorio Evviva Maria Onlus…

Ufficio stampa: falitalia@libero.it – 366 867 66 89  

guarda il canale youtube:  https://www.youtube.com/channel/UCnOiyxeI09w6wa5mmFTcYYQ