Continuano i percorsi di alternanza scuola-lavoro internazionali!

Già dal 20 febbraio 2017 il Ceipes sta accompagnando 16 giovani di nazionalità portoghese e danese lungo la propria esperienza di tirocinio all’estero che si sta svolgendo presso diverse aziende partner di Palermo.

Formarsi dal punto di vista professionale e personale e aumentare le opportunità d’inserimento del mercato del lavoro sono tra i principali obiettivi del Mobility VET Learners, il programma finanziato dalla Commissione Europea incentrato sul work-based learning, ovvero sull’apprendimento di competenze a partire dall’esperienza sul campo.

Zuzanna Molenda, mentore dei ragazzi, ricorda che l’obiettivo del programma non è soltanto facilitare l’inserimento lavorativo dei giovani, ma anche promuovere la conoscenza della cultura professionale e sociale di un altro paese, aprendosi alla diversità.

Zuzanna sottolinea che il cambiamento totale dell’ambiente di vita sta portando i ragazzi a dovere confrontarsi con nuovi ritmi, nuovi standard, nuove richieste da parte del territorio e questo richiede l’attivazione delle personali life skills, possedute e in potenza!

“I clienti ci dicono di essere soddisfatti del nostro lavoro”, afferma Marta al rientro della sua giornata di lavoro.

Emanuela Firetto, coordinatrice del progetto, sottolinea il valore individuale e sociale dell’esperienza che, se da un lato sta dando l’opportunità a dei giovani di ampliare la propria comfort zone e scoprire le proprie potenzialità, dall’altro sta permettendo alle aziende locali di ricevere nuovi stimoli culturali, di aprirsi all’internazionalizzazione delle pratiche, di confrontarsi con nuovi modelli e migliorare la qualità del proprio lavoro.

I partners di coordinamento che hanno scelto il Ceipes come organizzazione intermediaria per l’accompagnamento dei propri giovani lungo il loro percorso di tirocinio internazionale sono AEVA –  Associação para a Educação e Valorização da Região de Aveiro (Portogallo) e NEXT – UDDANNELSE KØBENHAVN (Danimarca).

Da Escola ProfisIMG_20170222_122251sional da Serra da Estrela a Seia arrivano Filomena e David, studenti del corso di Turismo ospitati a Palermo da Hotel Plaza Massimo e Hotel Poste;

 

Francisco, Catarina, Sara e Marta frequentano il corso per Operatore di assistenza termale e sono accolti da Beauty&SPA e Bagno Turco Hammam.

IMG_20170222_150412

WhatsApp Image 2017-03-26 at 09.15.40

 

 

 

 

 

IMG_20170321_132904Da Escolas de Esgueira provengono Maick, João e Nuno, studenti del corso in Sport management e ospitati da SPRI NT Sport Center.

 

 

 

Da Escolas de Alber17426250_10210691847559566_1752040138046446366_ngaria-a-Velha arrivano Pedro Bruno e Càtia dei corsi di studenti in Computer management e Multimedia, ospitati da Kernel – Realtà aumentata Srl;

 

 

 

IMG_20170320_162906Monica, studente del corso di Commercio sta svolgendo il proprio tirocinio presso il negozio G&V Terranova.

 

 

 

 

_MG_7653

Therese, Mia e Kristinna da Copenaghen, studentesse del corso di formazione professionale in “Costruzione edile” presso NEXT Uddannelse Koebenhavn, ospitate a Palermo dalle associazioni culturali Caravanserai  e ZisaLab. Le ragazze contribuiscono al progetto di arredo urbano Crossing over. 

 

***English version***

From 20 febbruary 2017 sexteen young people from Portugal and Denmark are accompanied by Ceipes in their professional experience abroad that they execute at various  partner companies in Palermo.

Personal and professional development  and an increase of the opportunity of entering into the labor market are the main objectives of Mobility VET  Learners, the program financed by European Commission, focused on work-based learning, starting from in situ experience.

Zuzanna Molenda, mentor of the youngsters, reminds that the aim of the program is not only to facilitate the entering into the labor market but also to promote the knowledge of working and social culture of the new country, by opening the mind to the diversity.

Zuzanna stresses that the complete change of the environment forces youngsters to the necessity of facing new rhythms, new standards, new requests coming from the territory.  This requires the activation of their personal life skills, both possessed and potential ones!

“Clients tell us that they are satisfied with our work”, says Marta, coming back home after the whole work day.

Emanuela Firetto, coordinator of the project, stresses individual and social values of this experience, which, on one hand keeps giving young people an opportunity to widen their comfort zone and to discover their potential, and on the other hand, permits local companies to receive new cultural stimulations, open their minds to the internationalization, face new models and improve their work quality.

Filomena and David, arrived from Escola Profissional da Serra da Estrela in Seia, students of Tourism course, are hosted by Hotel Plaza Massimo and Hotel Poste.

Francisco, Catarina, Sara and Marta attend to the course of Thermal operator assistance and are accommodated at Beauty&SPA and Bagno Turco Hammam.

João and Nuno, Sport management students from Escolas de Esgueira are hosted by SPRINT Sport Center.

Maick, Pedro, Bruno and Càtia, students of Computer management and Multimedia are hosted by Kernel – Realtà aumentata Srl; Monica, Trade student, is doing her internship at the shop G&V Terranova.

Therese, Mia and Kristinna from Copenaghen, students in Cabinet making at NEXT Uddannelse Koebenhavn, are hosted by the curtural associations CaravanSerai Palermo and ZisaLab. They are contributing to the project of urban decor titled Crossin over.