Il progetto di I LAB3 – Innovation Laboratories In The Development of Competences of Special Pedagogy Teachers and People With Special Educational Needs” con durata triennale è stato approvato e finanziato della Commissione Europea sotto il programma Erasmus plus KA2 – Cooperation for Innovation and the exchange of good practices, Strategic partnership. Questo prevede la realizzazione, nella citta di Palermo, di un I LAB (laboratorio di innovazione), cioè un laboratorio di idee finalizzato ad incoraggiare e potenziare il pensiero e le possibilità cognitive degli utenti. In questo caso: insegnanti, insegnanti di sostegno e dirigenti scolastici.

Obiettivo principale del progetto, che si caratterizza per novità ed unicità nel panorama nazionale, è quello di potenziare le capacità pedagogiche degli utenti mediante l’utilizzo combinato di strumenti informatici e metodologie di apprendimento maieutico nonché attraverso l’intervento di facilitatori formati all’interno del progetto.

Il progetto, che mira prevalentemente al miglioramento delle tecniche di insegnamento nei confronti di alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, può non di meno essere sviluppato per tutti gli alunni in generale, con positive ricadute sull’ intero sistema educativo del territorio urbano. L’ I LAB, infatti, sarà aperto al mondo scolastico metropolitano e, al termine dei tre anni di progetto, costituirà una realtà avviata che potrà sostenersi grazie alle attività svolte al suo interno. In tutte le altre città in cui è stato creato un I LAB, questo è diventato un vero e proprio punto di riferimento, un luogo dei cittadini ed uno spazio creativo.

Dal 27 al 29 novembre 2014 si è svolto il primo incontro del progetto presso Varsavia. Incontro nel quale abbiamo definito in modo puntuale gli obiettivi del progetto e i prossimi passi da seguire.

Per gli scopi che il progetto I LAB3 si propone di conseguire e per i risultati attesi anche nella città di Palermo, il CEIPES ha oggi richiesto la concessione del patrocinio del Comune di Palermo e dell’ Assessorato Comunale alla Scuola. All’ incontro presso Palazzo delle Aquile, oltre al Sindaco Leoluca Orlando Cascio sono stai presenti la Dott.ssa Barbara Evola (Assessore Comunale alla Scuola), Musa KIRKAR (Presidente CEIPES), Alessandro Imborgia (Vice presidente del CEIPES) e il nostro membro onorario Filippo Tornambè. I progressi del progetto saranno periodicamente pubblicati tramite i nostri canali. Seguiteci su Facebook e Twitter per mantenervi aggiornati sulle nuove iniziative del CEIPES.

AGGIORNAMENTI:
– Secondo Incontro internazionale progetto i-Lab3
I-lab 3: la formazione in Polonia
I-Lab 3: la visita in Germania