Autore: kirkar

Il ruolo del lavoro giovanile

Il ruolo del lavoro giovanile nella promozione del dialogo intergenerazionale e della solidarieta’ tra le persone con disabilita’ in europa. Il Seminario è ideato dall’organizzazione”Rhodophes Center for Community Development” e si propone di fornire un’opportunità di incontro e di dialogo tra persone di diversa età alla luce del crescente divario e mancanza di comunicazione tra il mondo giovanile, sempre meno numeroso(forte calo delle nascite in Europa) e le persone più adulte e anziane, sempre più numerose. Il tema principale e centrale nel seminario riguarda la disabilità, le possibilità di inclusione sociale che i giovani disabili hanno attraverso le possibilità lavorative, gli ostacoli che incontrano nella ricerca di queste, dando quindi la possibilità di scambiare esperienze di vita da parte di disabili appartenenti a diverse generazioni. I partecipanti potranno essere delle persone disabili dai 18 ai 30 anni che lavorano attivamente per l’inclusione sociale e il dialogo intergenerazionale, giovani attivisti che lavorano per le questioni riguardanti i disabili, senior e anziani attivisti che si occupano di dialogo intergenerazionale. I partecipanti verranno selezionati in base a dei criteri secondo lo spirito del progetto; sarà inoltre necessaria la compilazione dell’application form presente nel bando, dove troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno. Il seminario si terrà a Bansko, vicino Sofia in Bulgaria, dal 30 Marzo al 5 Aprile 2011. Verrà rimborsato il 70% dei costi di viaggio, i costi di permanenza(vitto...

Read More

Esclusione e alla marginalizzazione dei giovani

Risposte dei giovani europei all’esclusione e alla marginalizzazione dei giovani: istruzione non formale sui diritti umani come strumento per facilitare l’inclusione sociale. Ancora una volta il CEIPES aderisce alle iniziative che tentano di rimuovere gli ostacoli esistenti tra i giovani all’interno della comunità europea e oltre; in particolare questo progetto rivolto ai giovani della comunità europea si propone di trattare il tema dei diritti umani attraverso l’istruzione non formale e cioè attraverso una serie di iniziative che riescono a mettere insieme temi di importanza fondamentale e iniziative di tipo creativo. Le specifiche iniziative si concretizzeranno in gruppi di discussione, eventi interculturali, forum, teatro, musica, danza, nuova tecnologia elettronica: web design, arte grafica, arte digital video camera, esercizi di simulazione. Il profilo dei partecipanti che è richiesto andrà dai giovani attivisti dai 18 ai 30 anni che rappresentano gruppi giovanili europei e NGO, giovani leader di comunità che lavorano nel campo dei diritti umani dei giovani, giovani attivisti nel campo dei diritti umani, giovani giornalisti e decision-makers. Sarà necessario inviare la propria application form, presente nel bando, per presentare la candidatura; tutte le informazioni più dettagliate sono comunque presenti nel bando. Il meeting si terrà a Bansko, in Bulgaria, dal 5 all’11 Marzo 2011. Verranno rimborsate le spese di viaggio al 70%, mentre quelle di vitto e alloggio verranno coperte interamente....

Read More

eColideramos Juventud

Il Ceipes è alla ricerca di partecipanti per la terza e ultima parte del progetto “eColideramos Juventud”. Lo scambio giovanile si terrà a Murcia (Spagna) dal 23 Aprile al 1 Maggio e prevede il coinvolgimento di 3 giovani (minori di 18 anni) e un group leader. Il tema è quello che ha segnato il successo dei due precedenti incontri: l’ambiente e la sua protezione, nonché la formazione di giovani “ecoleaders”. Nello stesso periodo in cui è prevista questa attività inoltre, la città sarà piacevolmente animata dal Murcia Spring Festival; un motivo in più per partecipare! Vitto e alloggio sono coperti al 100%, il trasporto al...

Read More

DEVELOP

Il CEIPES cerca 5 partecipanti per un progetto in ROMANIA dal 27 Aprile al 5 Maggio. Il progetto DEVELOP è uno scambio giovanile che sarà gestito dagli studenti della città di Bacau, che promuoveranno la partecipazione dei giovani, sviluppando il concetto di cittadinanza europea. Per otto giorni, 30 giovani , provenienti da 6 paesi, dibatteranno sui diritti e i doveri propri degli stati nei temi della cittadinanza europea e partecipazione giovanile. In un contesto di multiculturalità si dibatterà anche della attuale crisi sul ruolo dell’unione europea, nonché dei più recenti sviluppi della crisi in Maghreb. Tutto il progetto culminerà con l’organizzazione di un FLASHMOB per sottolineare quanto i giovani possano coinvolgere e cambiare lo stato attuale delle...

Read More

Change your environment, rejuvenate it !

Questo progetto mira a stimolare giovani ad essere consapevoli dei problemi del loro ambiente. I giovani progetteranno un modello della loro cittàche conterrà i loro sogni ei loro desideri. Si avrà la possibilità di discutere, sull’ ambiente e si potranno consigliare alcune soluzioni per i loro problemi. Con l’aiuto conferenze e seminari, i giovani e l’autorità locale discuteranno insieme anche di  democrazia e  partecipazione attiva. Tutte queste tipologie di attività aiutano le persone a pensare e riflettere sul loro ambiente. Queste attività saranno effettuate con l’aiuto dei metodi di educazione non formale. Questo progetto è pensato  sia per gli studenti di università sia per i giovani della città. Tutte queste attività sono normalmente chiamate “youthcity”. I giovani analizzerano i problemi intorno a loro e proporrano via per cambiare la loro città. Anche un nuovo sito web che prepareremo, aiuterà i giovani a creare on-line la loro “città da sogno”. Con i risultati di queste simulazioni di modello e di altre attività, prepareremo un rapporto alle autorità locali, per aumentarne la condapevolezza su  ciò che i giovani vogliono. Il progetto si svolgerà a Gaziantep/Turchia e a Palermo/Italia per 13 mesi. Con questo progetto circa 100 ragazzi otterranno benefici diretti. Anche circa 1000 giovani nella città e all’università otterranno benefici da questo progetto indirettamente, con le attività di diffusione nel progetto come il sito web, stand, seminari, mostre fotografiche, ecc… INCONTRO...

Read More

Sponsors

Recent Tweets