Autore: kirkar

Riunione Trilaterale sull’ Istruzione per L’Infanzia

Lione 2013  Il CEIPES offre a sei di voi l’opportunità di prendere parte ad un’importante meeting internazionale nella città di Lione . Ricerchiamo sei partecipanti con esperienza di lavoro con bambini in asili e scuole per l’infanzia. L’incontro vedrà la partecipazione di  delegazioni provenienti da Francia e Germania, il fine è discutere i temi più importanti ed attuali in materia di istruzione per l’ infanzia nei tre paesi e fornire un modello alternativo.  L’incontro si svolgerà a Lione dal 18 al 23 di marzo.  Tre giorni di lavoro Due giorni di viaggio Un giorno libero Spese parzialmente coperte dal progetto. Per maggiori informazioni si prega di contattarci agli indirizzi. imborgia@ceipes.org e g.macaluso@hotmail.it Siamo alla ricerca di sei educatori, con esperienza di lavoro con i bambini in asili e scuole per l’infanzia. I temi sono i seguenti: Politica familiare 0 / 3 anni finanziamenti legislazione Tipo di servizio ( occasionale, permanente ) Modo di valutazione  Approcci pedagogici e culturali Le correnti Il ruolo dei genitori e famiglia L’accoglienza dei bambini  con handicap e della famiglia Managment professionale: Competenze degli educatori necessarie per accedere al posto di lavoro Gli strumenti La formazione La partità di genere nelle...

Read More

II. International Project Meeting of the Projet ACCESS

Il secondo incontro del progetto ACCESS (“Manuale di formazione in materia di integrazione sociale dei bambini rifugiati e minori non accompagnati per lo sviluppo di competenze dei lavoratori sociali”) si è svolto ad Ankara tra l’8 e l’11 Maggio, presso il nostro partner turco IHAD. Dopo il benvenuto iniziale, è stato presentato il lavoro svolto da ciascuna organizzazione dopo l’ultima riunione ed anche  il nuovo sito web del progetto (http://access.ceipes.org/). Il manuale precedente è stato usato come riferimento per i partecipanti, ma con un’ aggiunta più pratica e con una maggiore attenzione ai bisogni psicosociali dei rifugiati. Destinatari sono stati sempre gli operatori sociali, ma, in questa seconda edizione, ci si è concentrati di più sulle loro esigenze e sfide giornaliere. Nei vari incontri di ACCESS si è discusso su come dovrebbe essere migliorato il precedente manuale, trasformandolo più in un manuale di consigli basati su esperienze personali piuttosto che un semplice manuale di formazione. Si è suggerito di concentrarsi sullo sviluppo delle competenze di un’assistente sociale che interagisce con i rifugiati e sulla consapevolezza di quali risorse un migrante può portare con lui. Successivamente, si sono presi in esame 9 casi di studio pratico, forniti da ciascuna organizzazione; nel corso della riunione il gruppo ha anche discusso sui bisogni e sulle sfide che un’assistente sociale dovrebbe essere a conoscenza quando si lavora con minori non accompagnati, ovvero una...

Read More

I. International Project Meeting of the Project ACCESS

Il CEIPES, ha partecipato alla prima riunione del progetto di apprendimento Grundtvig Partnership, “Manuale di formazione in materia di integrazione sociale dei bambini rifugiati e minori non accompagnati per lo sviluppo di competenze dei lavoratori sociali” (ACCESS) svoltosi a Palermo tra il 9 e l’11 Novembre del 2011. Nel corso della mattinata del primo giorno, dopo il benvenuto iniziale dato dal CEIPES e l’introduzione di tutti i partecipanti al progetto,  vi è stata la presentazione del progetto ACCESS e del precedente progetto riguardante la “Formazione nella necessità psico-sociale dei rifugiati” promosso da IMIR e CEIPES. Nei giorni successivi si è entrati, invece, nel cuore dell’argomento con una presentazione completa della situazione dei minori non accompagnati in Italia e nei paesi partner, documentando come in Svezia il quadro sia molto critico: i bambini provenienti da Afganistan e Somalia vengono usati come merce per il commercio illegale di organi o come spacciatori di droga; altri sono paesi di transito, come Lituania, Polonia o Romania; in Danimarca tale situazione è diventata un problema di sicurezza nazionale, mentre in Italia i minori rimangono 60 giorni senza libertà nell’isola di Lampedusa senza poter chiedere diritto d’asilo. Destinatari del progetto sono stati gli operatori sociali, gli insegnanti e tutti gli operatori che lavorano con minori non accompagnati. Nel corso delle riunioni si è cercato di dare loro pratiche migliori e strumenti da applicare al quadro...

Read More

III. International Project Meeting of the Project ACCESS in Lithuania

Il 12 e 13 Ottobre, il CEIPES è stato a Vilnius, Lituania, per la continuazione del progetto ACCESS sullo sviluppo di un manuale di formazione per lo sviluppo delle competenze dei lavoratori sociali sull’integrazione sociale dei minor rifugiati non accompagnati. Un progetto Europeo sostenuto attraverso il programma Lifelong Learning programme ed il partenariato Grundvig. Questo terzo incontro – dopo Palermo nel Novembre 2011 ed Ankara nel Maggio 2012 – ha raccolto più di 40 persone provenienti da 9 paesi partner: Danimarca, Lituania, Italia, Spagna, Polonia, Turchia, Romania, Svezia, Germania. Nel corso degli ultimi mesi, ogni paese ha realizzato ricerche in materia di immigrazione, statistiche sul livello sia nazionale che europeo. I partner hanno raccolto informazioni sul tema dalla riunione e/o dal lavoro con gli operatori sociali e con le associazioni che si occupano direttamente di bambini rifugiati. Il CEIPES ha ricevuto il cortese aiuto del Comune di Palermo (www.comune.palermo.it/) e di associazione come “Apriti Cuore” (www.apriticuore.it/) a Palermo e l’Associazione Mimosa (http://www.associazionemimosa.org/) da Padova. Inoltre, al fine di illustrare la situazione nazionale, i partner hanno sviluppato casi di rifugiati grazie alla raccolta di informazioni ed hanno creato reti principali per la rilevanza manuale. Ognuno di noi è arrivato con un rappresentante dell’associazione che ha fornito informazioni concrete sulla situazione dei rifugiati. Il CEIPES è arrivato con un poliziotto che lavora all’ufficio immigrazione di Palermo e che ha contribuito al...

Read More

Vilnius Meeting: a Step Forward for ACCESS

On October 12th & 13th, CEIPES has been to Vilnius, Lithuania, for the continuation of ACCESS project on the development of a training manual on social integration of refugees and unaccompanied children for developing social workers’ competences. A European supported project through Lifelong Learning programme and Grundvig partnership.   This third meeting – after Palermo in November 2011 and Ankara in May 2012 – had gathered over 40 persons from the 9 countries-partners : Denmark, Lithuania, Italy, Spain, Poland, Turkey, Romania, Sweden and Germany.  Each meeting is a chance for each partner to expressed his work done and on the way, specify general contents but also doubts or reminding deadlines. A physical meeting is also an important social moment when each member can meet – for the first time or once more with colleagues – they are thus able to confront in a formal way or informal way their work’s results and point of view. Through small workshops each partner has been able to present a refugee case of his country and debate on it. From such debate, it came out relevant information about social workers’ needs and so a concrete guideline for ACCESS workers. Our Lithuanian hosts did organise a visit to one of the refugee reception centre located outside of Vilnius in a place called Rukla. For each partner it has been a great opportunity to see...

Read More

Sponsors

Recent Tweets