26th State of Peace: Conference in Austria

stop2012

Tra il 18 e il 21 Settembre il CEIPES ha partecipato alla 26° State of Peace Conference (StoP), in Schlaining (Austria).La conferenza, organizzata dall’AustrianStudy Center for Peace and ConflictResolution (ASPR) aveva come tema ‘Democrazia in crisi: Le dinamiche delle proteste e della resistenza civile’. La finalità di questo incontrodi ricercatori/ricercatrici e professionisti, provenienti da diversi ambiti, era quella di raccogliere i contributi concernenti il cambiamento dello stato dell’attuale crisi della democrazia.

I diversi temi trattati all’interno del tema principale sono stati:

  • Crisi Globale Finanziaria ed Alternative Socio-Economiche
  • Punti Critici dei Conflitti Etno-Nazionali
  • Potenzialità dei Nuovi Media
  • Cambio di Regime attraverso la Nonviolenza
  • Critica Femminista e Resistenza
  • Attivismo Giovanile

Il contributo del CEIPES è stato sul tema dell’attivismo giovanile a proposito del quale abbiamo scritto un articolo intitolato ‘Youth social participation: learningcontext, challenges and opportunities’. L’articolo tratta su uno dei progetti portati avanti dal CEIPES sul tema della partecipazione giovanile e della cultura della pace e dei diritti umani. L’articolo verte sull’importanza dell’educazione non-formale per l’apprendimento di competenze legate alla partecipazione attiva dei giovani. È possibile scaricare la versione completa dell’articolo seguendo questo link:

http://www.aspr.ac.at/research/index.php/en/events/event-state-of-peace-conference/125-stop2012/240-stop-2012-papers

La partecipazione alla 26° conferenza StoP è stata molto importante per il CEIPES, poiché ci ha dato l’opportunità di contribuire ad un evento molto importante e di trovare ulteriore ispirazione e motivazione per il nostro lavoro.